Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 14:48

La sensualità delle immagini di Noel Gazzano ai Teatini

La sensualità delle immagini di Noel Gazzano ai Teatini

Lecce - A partire da venerdì 21 marzo, alle ore 18.30, ai Teatini, si potrà visitare “Tra sogno e veglia, una ricerca di immagini sulla sensualità”. Si tratta di una esposizione e una performance della poliedrica artista italiana ed americana

Venerdì 21 marzo, alle ore 18.30, nel Salone dei Teatini (Corso Vittorio Emanuele 34, a Lecce) è in programma l’inaugurazione e la performance L’isola dell'artista e antropologa Noel Gazzano che racconta l'identità femminile intesa come sensibilità e fantasia. L’iniziativa – che rientra nell’ambito della rassegna Itinerario Rosa – vien realizzata in collaborazione con il clarinettista Rocco Causo.
Durante la mostra sarà possibile ammirare immagini di disarmante sensualità, frutto di una ricerca che esplora con ostinata delicatezza il mondo invisibile e potente del sentire. Noel Gazzano, poliedrica artista italiana ed americana, espone grandi tele dai vibranti colori create in rapporto con il Salento e la sua gente, il cui legame con la natura è visto dalla pittrice come fonte di grande affettività. Nascono così immagini femminili che si fondono agli elementi naturali, la cui nudità evoca la capacità, tipica delle donne, di lasciarsi andare con verità e speranza ai rapporti. Una mostra da godere con lo sguardo sognante del passaggio dal sonno alla veglia, abbandonandosi alla fantasia dell'artista, che sarà presente ogni giorno con la performance pittorica "L'Isola", che svilupperà durante la serata inaugurale in collaborazione con il clarinettista Rocco Causo: Lei balla a piedi nudi sull'erba, e la sua danza dipinge un mare di sirene amorose. L'isola è la sua fantasia, e la sua fantasia è la sua verità.
Orari di apertura della mostra: 21-26 marzo, ore 10-13, 16:30-21

Recensione di Lea Mazzei
“Esplodono i colori... E' uno scorrere di sensazioni fluide e calde, che nemmeno l'azzurro ed il blu intenso di alcuni dipinti riescono a raffreddare. Parlano di questa terra, raccontano le immagini dipinte dalla sensibilità acuta dell'artista e al tempo stesso storie, sentimenti, legami primordiali e viscerali che solo chi nasce e cresce in questi luoghi sa cogliere fino in fondo...seppur mai completamente. Mi stupisco e mi lascio conquistare da come questa Donna sia capace di recepire in poco tempo questo mondo altro che è il Salento; mi meraviglia il suo esserne già parte tanto da riuscire ad esprimerne le emozioni attraverso i colori e le pennellate lunghe e decise, come a simboleggiare emozioni straordinariamente forti, che si ingoiano e scendono lungo il corpo. Mi ricorda il "presto agitato " della "Sonata al chiaro di luna" di Beethoven. La sua capacità di percepire m'incanta. Sensualità, energia, passione, vita e forse anche tormento svelati con le sue opere, e contemporaneamente, affettuosità manifesta, entusiasmo eccentrico e seduzione, trasmessi attraverso un modo di abbracciare e di sorridere tutto suo mi lasciano dapprima stupita, poi completamente presa da quest'artista tanto da aver voglia di scoprire tutti i mondi che Lei ha già percorso...e tutti quelli che si porta dentro e addosso e che non ha ancora raccontato. E aspetto il prossimo suo viaggio”.
Nota biografica

Noel Gazzano è un'artista, antropologa e docente universitaria Italiana ed Americana; si occupa di identità femminile, corpo, ideali di bellezza e questioni di genere. La sua ricerca artistica e quella accademica si integrano a vicenda, rendendola un'artista colta e attenta, capace di tradurre in immagini gli stimoli che riceve dai diversi contesti socio-culturali in cui si immerge. Le sue grandi tele dai vibranti colori, le installazioni e performance pittoriche si caricano dell'energia espressiva che deriva dagli anni di esperienza attoriale al Teatro della Pergola di Firenze. Ne risultano opere che emozionano lo spettatore con la forza compositiva, la combinazione dei colori a un tempo attenta e spontanea, e i temi, di grande attualità ma trattati con un lirismo atemporale che tocca con delicatezza il pubblico.
Le sue opere sono state esposte in numerose mostre a Firenze, Torino, Londra e New York, sono presenti in collezioni private sia in Italia che all'estero e sono state pubblicate come copertine di libri e manifesti teatrali. In virtù del suo impegno artistico, intellettuale e sociale, nel 2013 è stata invitata a tenere una personale di pittura dedicata al tema delle donne in Italia presso il prestigioso Robert F. Kennedy Center far Justice and Human Rights e il Richmond College. Nel 2012 Elementos Design ha esposto le sue opere a New York, anno in cui è stata artista ospite del Cinquantennale de La Marguttiana di Forte dei Marmi fondata da C. Carrà, dove ha tenuto una performance di pittura dal vivo caratterizzata dall'interazione con le donne del pubblico. Le sue ricerche sono presenti in pubblicazioni sia accademiche che divulgative. E' regolarmente invitata a presentare il suo pensiero presso Università Italiane e Americane {Università di Firenze; American University, Washington DC; Richmond College, London; Fashion Institute of Technology, NY; Kent State University, ecc.), associazioni femminili (p.es. WIN-Women's International Network) e spazi di produzione artistica e culturale (p.es. Officina Giovani, Prato).

<


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner