Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 01:29

Coolclub: dal 19 al 23 marzo dieci anni di impresa culturale

Coolclub: dal 19 al 23 marzo dieci anni di impresa culturale

Lecce - Dopo alcuni anni di attività informale (prima solo come "logo" poi come associazione culturale) nel marzo 2004 nasce la Società Cooperativa Coolclub. Dieci anni di concerti, eventi, festival, rassegne, libri, produzioni, promozione e ufficio stampa, successi e qualche flop in giro per il salento e la Puglia. "Per festeggiare degnamente questi dieci anni di "impresa" abbiamo deciso di organizzare cinque giorni di piccoli eventi interamente gratuiti ospitati da luoghi che ci rappresentano e rappresentano il nostro percorso", sottolineano i quattro soci lavoratori della Coopeativa. "Ne manca qualcuno, ovviamente. Ma per coinvolgerli tutti avremmo dovuto festeggiare per almeno tre mesi e non ce lo possiamo permettere", scherzano. "Al nostro fianco abbiamo voluto molte amiche e amici che ci sono stati vicini in questi lunghi anni", sottolineano Cesare Liaci, Osvaldo Piliego, Antonietta Rosato e Pierpaolo Lala.

Il programma si aprirà mercoledì 19 marzo (ore 21.30 - ingresso gratuito) alle Officine Ergot di Lecce con il concerto folk rock, promosso in collaborazione con Uasc, della band francese The Rodeo, da circa cinque anni in giro per il mondo a presentare la loro musica. Dopo l'album d'esordio “Music Maelström” (Emergence/Naïve) pubblicato nel 2010, e l'Ep "Cold heart" del 2012 nel concerto leccese la band presenterà anche i brani del nuovo album che uscirà a breve. Grandi appassionati di cinema americano, cinese e italiano la loro musica, influenzata dal folk degli anni 60, è ispirata da film come “Mystery Train” di Jim Jarmusch, “Suzhou River” di Lou Ye e “La Notte” di Michelangelo Antonioni.

Giovedì 20 marzo (ore 18.30 - ingresso gratuito) i Cantieri Teatrali Koreja ospiteranno, invece, un incontro con operatori e amministratori dal titolo "Ieri, oggi e... domani? Dieci anni di "imprese" culturali nel Salento". Un momento di riflessione condivisa per raccontare quello che è successo in ambito culturale, musicale, cinematografico, editoriale, teatrale e quello che potrà accadere. L'incontro sarà diviso in tre brevi segmenti. Dopo un'introduzione di Cesare Liaci (presidente della Cooperativa Coolclub) nella prima sessione di lavoro dialogheranno con il giornalista Osvaldo Piliego (direttore Coolclub.it) alcuni protagonisti di "Imprese possibili": Roberto Guido (direttore quiSalento), Franco Ungaro (Cantieri Koreja), Davide Barletti (regista e produttore), Giancarlo Greco (Manni Editore) che racconteneranno la loro esperienza ponendo i primi quesiti sui possibili scenari futuri nei vari settori. Nella seconda sessione, moderata da Pierpaolo Lala, La cultura logora chi non ce l'ha, giungeranno le prime risposte di Silvia Godelli (assessore al Mediterraneo, alla cultura e al turismo della Regione Puglia), Luigi De Luca (direttore dell'Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce e vicepresidente dell'Apulia Film Commmission), Paolo Perrone (sindaco di Lecce). La terza parte sarà riservata agli interventi del pubblico. "Spaginatore" delle varie sessioni sarà Mauro Marino (giornalista e anima del Fondo Verri). La serata si concluderà (ore 22.30 - ingresso gratuito) presso il Caffè Letterario con "La stanzetta di Coolclub", dj set sentimentale nell'ambito della rassegna Musica da camera a cura di Tobia Lamare e Lobello Records.

Venerdì 21 marzo (ore 20.00 - ingresso gratuito) al Km97 sulla Lecce/Villa Convento appuntamento con Cool session: un aperitivo, una mostra con le fotografie di numerosi concerti organizzati negli ultimi anni da Coolclub a cura di ShotAlive e una jam session che spazierà tra rock, jazz, reggae, musica tradizionale e molto altro.

Sabato 22 marzo (ore 22.00 - ingresso gratuito) si festeggia l'arrivo della primavera alle Officine Cantelmo con uno Spring party da non perdere. Una serata che vedrà alternarsi in consolle molti dj e che ospiterà gli statunitensi The Warlocks, una delle più importanti band della scena rock psichedelica californiana, lisergici e potenti come dei Grateful Dead alle prese con delle cover dei Black Sabbath. The Warlocks fu il nome della prima incarnazione dei Grateful Dead di Jerry Garcia. Quella degli Warlocks è la moderna ricostruzione dello scenario sixties/seventies, fotografia distesa di quei balordi dell’arte che un tempo rispondevano ai nomi di Velvet Underground, 13th Floor Elevators, Hawkwind e Blue Oyster Cult. The Warlocks hanno pubblicato alla fine del 2013 il nuovo album 'Skull Worship' accolto in modo entusiastico dalla critica statunitense, salutato come un ritorno alla potenza di droni che aveva contraddistinto i primi passi della band di Bobby Hecksher. La formazione attuale degli Warlocks comprende oltre al leader Bobby Hecksher (chitarra, tastiera e voce), John Christian Rees (chitarra), Earl V.Miller (chitarra), Christopher DiPino (basso) e George Serrano (batteria).

Domenica 23 marzo (ore 18.00 - ingresso gratuito), infine, la programmazione si chiude alle Officine Ergot con la presentazione ufficiale di Grandi Sorelle, terzo romanzo dello scrittore pugliese e storico collaboratore di Coolclub.it Nino G. D’Attis, pubblicato da Lupo Editore e distribuito in tutta Italia da Messaggerie. Teresa ed Ester Malina sono nate e cresciute a Passignaro salentino, paesino inventato ma molto verosimile. La minore, cubista nei locali notturni quando non bada a un anziano professore, e la più grande Ester – bodybuilder e personaggio chiacchierato degli ambienti romani, emblema di una notorietà fatta di copertine e scandali dove l’apparire risucchia l’essere senza scampo – sono sorelle eppure (fin dall’infanzia) estranee e distanti. Così, ognuna a suo modo, vive una solitudine esasperata: eredità di una famiglia slacciata, in parte complice e nello stesso tempo vittima della luce fluorescente della celebrità di Ester, e per questo destinata a disintegrarsi. In questo contesto di dispersione, tipico di un mondo fatto di social network, gossip e frivoli microuniversi com’è quello attuale, il senso della vita risulta dissipato, gli spiriti giovanili si snaturano mentre la crisi intergenerazionale imbambola gli adulti e rende aggressivi gli anziani. Del resto, i vecchi fanno cose strane proprio come i giovani, ma è (forse) la loro indebolita lucidità a fornirli di una corazza che, assieme ai ricordi, li preserva dal totale disorientamento. Grandi sorelle è un romanzo nuovo, costruito sui disincantati frammenti di coscienza e di vita di Teresa, una ragazza che, mentre parla a se stessa, sembra guardarsi allo specchio e interrogarsi sulle proprie possibilità di emancipazione, nella faticosa ricerca di un “altrove” che appare simbolico quanto il sud da cui proviene. Nino G. D’Attis è nato nel 1966 e vive attualmente tra Roma e il Salento. Ha pubblicato i romanzi Montezuma airbag your pardon (Marsilio, 2006) e Mostri per le Masse (Marsilio, 2008), oltre a numerosi articoli e racconti apparsi su riviste e antologie di narrativa contemporanea.

La Cooperativa Coolclub nasce nel 2004 per dare stabilità, continuità e sostanza al lavoro svolto negli ultimi anni dall’omonima associazione culturale. Un gruppo di amici e amiche che intende fare del Salento un polo di risonanza nazionale per tutto quello che concerne il pianeta culturale. Dall’organizzazione di eventi all’ufficio stampa, dalla produzione alla comunicazione e all’editoria Coolclub cerca di offrire qualcosa di unico sul proprio territorio. Dopo gli esordi limitati al settore musicale Coolclub ha infatti esteso le proprie competenze e di conseguenza la propria offerta dedicandosi a molte iniziative. Tutto questo attraverso la collaborazione di giovani professionisti e professioniste dei settori più disparati. Dal febbraio 2003 all’agosto 2011 Coolclub ha pubblicato anche un giornale di eventi, musica, cinema, letteratura, arte, costume Coolclub.it che annovera tra i collaboratori giornalisti professionisti e pubblicisti di testate locali e nazionali. Il sito internet www.coolclub.it in continua espansione ed evoluzione, è ricco di notizie, recensioni, interviste, appuntamenti e informazioni utili. Lo staff della cooperativa Coolclub è attualmente costituito dai soci-lavoratori Cesare Liaci (amministrazione e produzione), Osvaldo Piliego (direttore Coolclub.it e responsabile progetti), Pierpaolo Lala (ufficio stampa e responsabile social), Antonietta Rosato (ufficio stampa) e da numerosi collaboratori. Coolclub si occupa sia della gestione artistica di numerosi locali e di iniziative promosse da enti pubblici e privati, sia della organizzazione diretta di eventi. Nel corso di questi anni ha lavorato, tra gli altri, all’organizzazione di numerosi festival, rassegne, iniziative: Sud est indipendente, Keep Cool, Italia Wave Love Festival, Officine della musica, La poesia nei jukebox, Locomotive Jazz Festival, Officine della Musica, Notte Rosa di Otranto, Notte Noir di Soleto, Salento Negroamaro, La notte bianca di Melpignano, Capodanno dei Popoli della Provincia di Lecce, Festival itinerante La Notte della Taranta, La Focara di Novoli, Puglia Night Parade, Domenico Modugno e il Mediterraneo, Giovaniidee.net, Salento Sounds Good, Giovani e…, Sound res e molto altro ancora.

Programma

19 marzo
THE RODEO
Folk rock dalla Francia
Officine Ergot - ore 21.30

20 marzo
IERI, OGGI E... DOMANI?
Dieci anni di "imprese" culturali nel Salento
Cantieri Teatrali Koreja - ore 18.30

20 marzo
LA STANZETTA DI COOLCLUB
Dj set sentimentale
Caffè Letterario - ore 22.00

21 marzo
COOL SESSION
Aperitivo, mostra e jam
Km97 - ore 20.00

22 marzo
SPRING PARTY
The Warlocks (Usa) e Coolclub dj's
Officine Cantelmo - ore 22.00

23 marzo
GRANDI SORELLE
Nino G. D'Attis presenta il suo nuovo romanzo (Lupo Editore)
Officine Ergot - ore 18.00.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner