Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 12:59

Special Guest Poetry "Pensieri e Parole di un uomo perduto"

Special Guest Poetry "Pensieri e Parole di un uomo perduto"

Lecce - La rassegna “Special Guest Poetry” ideata e curata da H24 FabrìKa sabato 15 marzo 2014 alle 20.30 c/o la sede di H24 FabrìKa in Vico Dietro Spedale Pellegrini, 29/a – Lecce propone “Pensieri e Parole di un uomo perduto. Dall’anima al cuore senza fermate” reading del poeta Luigi Indraccolo qui raccontato attraverso le parole del critico e curatore d’arte Rosanna Gesualdo:

“Ad un certo punto, ad una certa ora del 24 novembre 1970 nasce un bambino dalle ciglia lunghe quasi un leggero velo che negli anni a venire avrebbe consentito all’uomo di guardare la vita e le sue crudezze protetto da una sorta di battito d’ali. Viene alla luce bello, sano e di alto lignaggio, al secolo porterà il nome di Luigi Indraccolo.

La parola, l’emozione, il sentire poetico sono compagni fedeli di tutta una vita. Cronista di se stesso, racconta tutto: lo strazio infinito di chi ha brancolato nel buio di se stesso, l'andatura lenta di chi contro la vita avversa vince la sua guerra contro ogni pronostico. Di chi più d’una volta s’è sentito sconfitto, inadeguato, perduto nei viaggi di solo andata verso paradisi disattesi. L’eterna lotta contro la propria ombra , un’ombra che stavolta appare estranea al proprio sentire giacchè la si può scorgere su di un muro con delle fattezze che non ci somigliano.

La vita che racconta questo poeta non è quella dei fiori da cogliere, almeno non solo, Non è la vita di chi inneggia alla gioia, almeno non solo, ma quella di una curvatura estremamente personale come quella di abbandonare molti “sentieri proficui” per non andar di matto del tutto. Varie cadute, una serie cospicua di “ubriacature esistenziali” rendono Luigi Indraccolo poeta e cantore di una realtà aspra, feroce mai mediata da i filtri dell’ipocrisia e del perbenismo. La sua è una cultura che irridendo agli stili mescola linguaggio classico e turpiloquio in una miscela che ha l’odore acre e il sapore aspro del quotidiano. Qui il poeta conduce il gioco, sempre cosciente di potersi nuovamente smarrire nel gelo di un labirinto il cui enigma è nascosto persino a se stesso. Gioca Indraccolo con se stesso, con il nostro quotidiano e cinico e provocatorio, arrogante e sensibile annota le nostre contraddizioni e le proprie con un’umiltà al limite della provocazione che c’è lo rimandano cantore della provvisorietà, dell’emarginazione e del riscatto.

Non dimentichiamo mai che tradito e traditore il poeta è sempre Orfeo, incapace di resistere allo stupore del sapere perde tutto consegnandosi alla disperazione. Attore principale e comparsa il poeta è sempre Odisseo per il quale il viaggio è il fine ultimo non la meta.”

In questo viaggio Luigi Indraccolo sarà accompagnato dallo shooting della fotografa Silvia Cannone le cui opere resteranno in mostra insieme all’allestimento della serata e della presenza discrezionale del poeta Luigi Indraccolo sino al 22 marzo 2014.

H24 FabrìKa con questo evento riconferma l’attenzione e lo sguardo di chi anela ad andare oltre la convenzione, in uno spazio di conoscenza e confronto dove è possibile immaginare di incontrare nuovi percorsi dove l'arte non sia costretta a sottostare al giogo del mercato, dove immagini di memoria e passato convivano con il coraggio della sperimentazione.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner