Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 17:23

Apulia Film Commission presenta "La mia bella famiglia italiana"

Apulia Film Commission presenta "La mia bella famiglia italiana"

Castrignano del Capo - Un’altra coproduzione internazionale sostenuta da Apulia Film Commission, lunedì 17 febbraio, ha conquistato la prima serata di Rai Uno. Si tratta del film tv “La mia bella famiglia italiana” diretto da Olaf Kreinsen, noto per avere firmato per la tv tedesca alcune serie di successo della fiction “Il commissario Rex”, con interpreti principali Alessandro Preziosi, Tanja Wedhorn e Karin Proia.

La commedia racconta la vicenda di Paolo, ingegnere italiano emigrato in Germania, che vive una vita serena, con un lavoro soddisfacente e una famiglia che ama. Un giorno però, riceve una telefonata dall’Italia ed è costretto a tornare in Puglia, terra dalla quale era fuggito vent’ anni prima, subito dopo la morte del padre avvenuta in un misterioso incidente.

Il ritorno di Paolo scatena una serie di vicende: la proprietà di famiglia da salvare, il rapporto con la moglie da recuperare, la conoscenza di una ragazza che potrebbe essere figlia di Paolo e del suo primo amore. Ma l’ostacolo che lo blocca, che lo scuote di più resta l’incidente nel quale perse la vita suo padre e sul quale finalmente, dopo vent’anni, scoprirà la verità. Una verità che permetterà a Paolo di far pace col suo passato, di ricominciare una nuova vita nella sua “bella famiglia italiana”.

Inizialmente annunciato come “Il ritorno”, “La mia bella famiglia italiana” è un film tv coprodotto da Rai Fiction, Rowboat Film e Beta Film ed è stato realizzato l’estate scorsa in Puglia, 23 giorni tra Polignano a Mare Crispiano (Taranto) e Santa Maria di Leuca (Lecce), con il sostegno di Apulia Film Commission con un finanziamento economico di 90.152,20 euro (56.512,20 euro dall’International Film Fund e 33.640,00 euro per il fondo Apulia Hospitality Fund) per un impatto sul territorio pari a 376.748,00 euro. Per la realizzazione dal tv movie è stata impiegata una forza lavoro di 40 unità di cui 20 professionisti pugliesi.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner