Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 19:41

Davide Greco e Carlo Scorrano per "I Concerti del Conservatorio"

Davide Greco e  Carlo Scorrano per "I Concerti del Conservatorio"

Lecce - Continuano gli appuntamenti con i concerti promossi dal Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce che nel suo ricco cartellone presenta al pubblico salentino le migliori realtà artistiche del mondo accademico. Il quinto incontro, che si terrà domenica 23 febbraio 2014 nel rinascimentale salone della Biblioteca Caracciolo in Lecce alle ore 19.30, è affidato alle cure del giovane violinista salentino DAVIDE GRECO, vincitore di vari concorsi nazionali e internazionali, e del pianista CARLO SCORRANO, figura di spicco del Conservatorio di Lecce.

Il programma della serata, incentrato su musiche dell’età classica, toccando il tardo barocco e l’età romantica, da Tartini a Mozart, da Beethoven a Cajkovskij fino a Kreisler, si apre con la Sonata in mi minore K 304 di Mozart, composta a Parigi nei disperati giorni della malattia e della morte della madre. Per uno stato d’animo espresso in una lettera del 3 luglio 1778 «Questo è stato il giorno più buio e doloroso della mia vita», l’evento drammatico plasmò l’intero brano sotto il profilo stilistico ed emotivo, come riflette la stessa tonalità del brano. Pubblicata nel 1800, con dedica al conte Moritz von Fries, la Sonata in fa magg. n. 5 op. 24 di Beethoven è una tra le composizioni cameristiche più apprezzate grazie al suo spirito allegro e alla sua cantabilità melodica. Questa sonata serena e idillica, quasi mozartiana, nota col titolo “La Primavera” aggiunto dall’editore viennese Mollo in sede di pubblicazione, mostra sempre i tratti peculiari dell’autore, la tensione tra i temi e l’antagonismo strumentale. Strutturata in quattro movimenti, invece che nei tre canonici, tra l’idilliaco Adagio e l’ampio Rondò finale di grande cantabilità presenta un grazioso Scherzo di brevissima durata caratterizzato da capricciosi spostamenti d’accento. Secondo quanto riferì l’astronomo francese Jérôme Lalande in Voyage d’un Français en Italie (1765/66), l’ispirazione che portò alla nascita della sonata Il trillo del diavolo di Tartini deriva da un sogno, in una notte del 1713, così descritto dallo stesso autore: «Una notte sognai che avevo fatto un patto e che il diavolo era al mio servizio.

Tutto mi riusciva secondo i miei desideri e le mie volontà erano sempre esaudite dal mio nuovo domestico. Immaginai di dargli il mio violino per vedere se fosse arrivato a suonarmi qualche bella aria, ma quale fu il mio stupore quando ascoltai una sonata così singolare e bella, eseguita con tanta superiorità e intelligenza che non potevo concepire nulla che le stesse al paragone». Chiudono la serata la dolce Sérénade mélancolique op. 26 di Cajkovskij, opera del 1875 che rappresenta in “miniatura” il celebre Concerto in re magg. op. 35, e il Preludio e Allegro nello stile di Pugnani di Kreisler. Brillante e acclamato virtuoso del violino, personaggio curioso e un po’ eccentrico, Kreisler compose diversi brani di musica vocale e strumentale, originali o trascritti da autori classici: una vasta schiera di opere “à la manière de” Vivaldi, Porpora, Corelli, Pugnani, Tartini, Couperin e vari altri maestri del passato, poi esibite con disinvolta audacia, gabbando fior di critici ignari e un po’ superficiali se non talora sprovveduti, ai quali narrava con spudoratezza di fortuiti ritrovamenti in sperdute biblioteche.

DAVIDE GRECO Nel 2009 si è diplomato in Violino, con lode, presso il Cons. “T. Schipa” di Lecce sotto la guida del M° Flavio Caputo. È vincitore di diversi concorsi musicali: IX Festival Mus. “Città del Barocco”, Gran Premio Europeo della Musica “Mendelsshon Cup” 2007, 2008, “Concorso Naz. Paisiello” 2011-12, “Concorso Intern. Magnificat Lupiae” 2010, Concorso Naz. “Città del Barocco 2008”. Ha frequentato vari corsi di alto perfezionamento: Accademia “Clivis” a Roma con il M° Fiorini, con il M° Biro a Otranto, Accademia di Santa Cecilia a Roma con il M° Tchakerian. Nel 2006 si è diplomato in Tromba; nel 2010 si è laureato in Disc. Mus. (Tromba) e nel 2013 in Disc. Mus. (Violino) presso il Cons. “T. Schipa” di Lecce, con lode. Ha seguito diverse Masterclass con i maestri Fagnocchi, Morini, Fussi, Destro, Farsetti, Ingrosso, Ancillotti. Studia, inoltre, Canto lirico con la prof.ssa R. Liccardi. Tra le esperienze lavorative: banda in palcoscenico in “Aida” al Politeama Greco (Le), in orch. a Galatina con l’Orch. Sinf. “Paisiello”, in diversi concerti con l’Istit. Polifonica Vivaldi del M° De Luca, con l’Orch. della Fond. I.C.O. T. Schipa di Lecce e con l’Orch. del Premio Barocco. Svolge un’intensa attività concertistica. È docente e dir. artistico dell’Ass. Mus. “A.Gre.Ga.Da”.

CARLO SCORRANO leccese doc, formatosi dapprima in prestigiose accademie internazionali, quali la Chigiana di Siena e il Mozarteum di Salzburg e sotto la guida di Agosti, Zecchi e Franco Mannino, ha suonato per importanti associazioni quali “Venezze” di Rovigo, Teatro Manzoni di Milano, Festival delle Dolomiti, Teatro Massimo di Palermo, in tournée che lo hanno visto impegnato in ruoli sia solistici in recital e con prestigiose orchestre sinfoniche e da camera sia cameristici con il violinista Gamberini, l’oboista Manfrin, il Nuovo Quartetto Italiano. Forte di seri studi organistici e di composizione, oltre che umanistici, vanta un congruo repertorio che abbraccia letteratura dal Settecento ai nostri giorni. Inoltre, ha tenuto a battesimo una nutrita schiera di giovani pianisti che va affermandosi sempre più, tra tutti spicca il nome della giovane Valentina Parentera. Sempre grato al suo primo maestro, Gennaro Sannino, è docente nel Conservatorio “Tito Schipa” della sua città natale dal ’77.

INGRESSO LIBERO
Prossimo appuntamento in cartellone:
domenica 2 marzo 2014 ore19:30
Vincenzo Lentini (pf)
Elena Borlizzi (fl) e Valerio De Giorgi (pf)


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner