Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 21:22

Ad Ostuni apre la scuola per "Counselling Professionale"

Ad Ostuni apre la scuola per "Counselling Professionale"

Brindisi - L’ IGAT (Istituto di psicoterapia della Gestalt e Analisi Transazionale) con sede a Napoli, una delle più importanti ed accreditate scuole di formazione esistenti sul territorio italiano, a partire dal prossimo anno aprirà una sede proprio ad Ostuni: sarà infatti attivato il corso di formazione per Counsellor Professionali. La scuola è rivolta a psicologi, psicoterapeuti, medici, insegnanti, operatori scolastici e sociali, esperti della riabilitazione, mediatori, fisioterapisti e a quanti sono interessati al sostegno ed alla relazione di aiuto, alla formazione, alla crescita e allo sviluppo personale. Una grande opportunità per la Città Bianca, e per tutta la Puglia: una nuova e concreta possibilità di formazione professionale.

Secondo le direttive del CNCP e della SICo, il Counsellor è la figura professionale che, avendo seguito un corso di studi almeno triennale, ed in possesso pertanto di un diploma rilasciato da specifiche scuole di formazione di differenti orientamenti teorici, è in grado di favorire la soluzione di disagi esistenziali di origine psichica che non comportino tuttavia una ristrutturazione profonda della personalità. L'intervento di Counselling può essere definito come la possibilità di offrire un orientamento o un sostegno, favorendo lo sviluppo personale del cliente e stimolando la capacità di utilizzare risorse e potenzialità. All'interno di comunità, gruppi sociali, ospedali, scuole, università, aziende e organizzazioni, l'intervento di Counselling è mirato da un lato a risolvere nel singolo individuo il conflitto esistenziale o il disagio emotivo, nonchè a modificare attitudini e comportamenti disfunzionali che compromettono un'espressione piena e creativa di sé. D'altro lato l'intervento del Counsellor può inserirsi come elemento facilitante il dialogo tra pari ma anche tra organizzazioni e dipendenti.

Il modello teorico di riferimento proposto dall’IGAT è quello di una integrazione tra due scuole, Gestalt e Analisi Transazionale, che hanno proposto modelli psicoterapeutici e di counseling ampiamente diffusi nel mondo, che nel modello di insegnamento dell’ IGAT danno vita ad un approccio unitario, unico nel suo genere, per visione dell'uomo e modalità d'intervento. Il corso di studi prevede una formazione di base di due anni ed una fase di supervisione e approfondimento di un anno. Il modello della Scuola prevede fasi di teoria, tecnica, metodologia e supervisione, strettamente integrate.

Gli allievi, attraverso sessioni simulate di counselling individuale o di gruppo, e sotto la guida di un Docente, si addestrano nell'applicazione di quanto appreso.In sintesi, gli allievi sperimentano concretamente, quanto il docente ha insegnato. Obiettivo della scuola è quindi quello di preparare professionisti capaci di trattare tematiche connesse a difficoltà relazionali e a problematiche individuali, che possano trovare soluzioni attraverso metodologie focalizzate sul ‘qui e ora’, ovvero su vissuti e comportamenti della realtà quotidiana. Gli ambiti di possibile intervento sono sull'individuo e sulla coppia, sulla famiglia e sul gruppo, ma anche su problematiche sociali, del mondo educativo, nonchè delle aziende e delle organizzazioni. Direttore e fondatore della scuola è il Dott. Antonio Ferrara, Psicologo, Psicoterapeuta della Gestalt e didatta supervisore riconoscito dalla F.I.S.I.G. e dalla E.A.G.T., Analista Transazionale e didatta supervisore riconoscito dall'I.T.A.A., E.A.T.A., I.A.T. Counselor formatore e socio fondatore del CNCP (Coordinamento Nazionale Counselor Professionisti), riconoscito dalla SICo (Società Italiana di Counseling), Didatta e Coordinatore in programmi di Counseling in Italia, Argentina e Brasile. Le lezioni saranno tenute dallo stesso Antonio Ferrara che si alternerà nel corso dell’anno con gli altri docenti IGAT: Vincenzo Guarracino, Psicologo, Psicoterapeuta in Gestalt e Analisi Transazionale, Didatta, Supervisore riconosciuto dalla F.I.S.I.G; Maria Grazia Basciano, Medico, Psichiatra, Psicoterapeuta in Gestalt e Analisi Transazionale, Didatta associata; Massimiliano Troisi, Psicologo, Psicoterapeuta in Gestalt e Analisi Transazionale; Sonia Zangarini, Counselor in Gestalt e Analisi Transazionale, esperta in Gestione e ristrutturazione di processi aziendali, delle risorse umane e della gestione progetti; Monica Nocerino, Psicologa, Psicoterapeuta in Gestalt e Analisi Transazionale, Didatta associata, Counselor professionista, riconosciuta dal CNCP; Massimiliano De Somma, Psicologo, Psicoterapeuta in Gestalt e Analisi Transazionale; Filomena Petrazzuolo, Psicologo, Psicoterapeuta in Gestalt e Analisi Transazionale. 

Il 14 Gennaio 2014 alle 17.00 presso il Salone Comunale di Ostuni una delegazione della scuola terrà un convegno informativo e sarà possibile sostenere il colloquio motivazionale per l’iscrizione al corso. Le lezioni del Primo anno inizieranno il 22 Febbraio 2014. Per maggiori informazioni: www.igatweb.it


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner