Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 09:24

Ludovica e Vincenzo Rana in concerto per la Lilt

Ludovica e Vincenzo Rana in concerto per la Lilt

Arnesano - Ritorna Sabato 4 gennaio alle ore 20:00 al Palazzo Marchesale di Arnesano l’appuntamento con la LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per il concerto straordinario, che vedrà protagonisti Ludovica e Vincenzo Rana.

L’evento è dedicato al sostegno del servizio che la Lilt offre ai pazienti del territorio con un supporto umano, psicologico e pratico nell’affrontare i problemi di carattere medico ma anche materiale e organizzativo. Solo nel 2013 la Lilt di Arnesano ha effettuato circa 300 visite specialistiche di prevenzione oncologica.

Partecipare al concerto, quindi, vuol dire non solo vivere l’emozione della grande musica ma anche contribuire a dare una continuità e uno sviluppo concreto al lavoro dell’Associazione che, seppur giovane sul territorio di Arnesano, opera ormai come punto di riferimento per la popolazione nell’ambito preventivo. – dichiara la Referente della Delegazione LILT Arnesano, Lucia Morello - Tutto ciò è stato reso possibile grazie all’impegno ventennale del Presidente il Dott. Giuseppe Serravezza, oncologo presso l’Ospedale Civile di Gallipoli, uomo di grande spessore culturale e umano.
Il programma musicale della serata prevede l’esecuzione di alcune tra le pagine più intense della letteratura cameristica per violoncello e pianoforte: di L. van Beethoven saranno eseguite le 7 Variazioni in Mi bemolle Maggiore (WoO 46), la Sonata Op. 5 n° 2 e, in seconda parte la Sonata in Sol Minore Op. 19 di S. Rachmaninov.

Gli interpreti della serata sono dei musicisti molto noti e apprezzati nel panorama nazionale: Ludovica Rana, ha 18 anni e ha iniziato lo studio della musica all’età di 4 sotto la guida dei suoi genitori, entrambi musicisti , e, nonostante la giovane età, si è già imposta in prestigiosi Concorsi quali la 30a Rassegna Nazionale d’Archi “Mario Benvenuti” di Vittorio Veneto nel 2010, ricevendo una borsa di studio, e il Premio “The Note Zagreb” al IX Concorso Internazionale per giovani violoncellisti “Antonio Janigro” in Croazia nel 2012. Menzione speciale al Premio delle Arti del MIUR (Ministero dell’Università e Ricerca) nel Settembre del 2012, Ludovica ha anche vinto diversi Concorsi Nazionali quali “Euterpe” di Corato, “Città di Casamassima”, “Premio Terra degli Imperiali” a Francavilla, “Rosa Ponselle” di Matera.

Attualmente Ludovica frequenta il X corso di Violoncello presso l’Istituto Musicale “Giovanni Paisiello” di Taranto nella classe del M° Andrea Agostinelli e dal Gennaio 2012 frequenta la Pavia Cello Academy sotto la guida del M° Enrico Dindo. Ha inoltre frequentato Masterclasses con illustri violoncellisti come Conradin Brotbek, Michael Flaksman, Johannes Goritzki, Antonio Mosca, Jelena Očić, Asier Polo, Rafael Wolfish.
All’attività solistica affianca quella cameristica che l’ha portata a numerose collaborazioni, tra le quali quelle con Francesco Libetta nel Carnevale degli animali e con Marcello Panni nell’esecuzione di sue composizioni.

Destinataria per tre anni consecutivi della borsa di studio intitolata a Francesco Caramia, è stata individuata dalla Fondazione “Paolo Grassi” di Martina Franca per la formazione di un Quartetto dedicato a Gioconda de Vito, con il quale si è esibita in numerosi concerti per la Fondazione e per il 38° e 39° Festival della Valle D’Itria, oltre che in una conferenza-concerto sul quartetto “Le dissonanze” di Mozart tenuta da Sandro Cappelletto.

Vincenzo Rana è una presenza costante da oltre vent’anni nel campo della Lirica come collaboratore al pianoforte nei concerti di cantanti come Katia Ricciarelli, Nicola Martinucci, Andrea Bocelli e Giuseppe Sabbatini, per diversi Teatri di tradizione e Festival in Italia e all’estero: “Teatro Petruzzelli “ di Bari, con le sue storiche tournée in Egitto (Aida) e in Francia (Madama Butterfly) – “Politeama Greco” di Lecce, dove è direttore musicale di palcoscenico – “Festival della Valle d’Itria” di Martina Franca – “Wexford Opera Festival” in Irlanda - “Opera Giocosa” di Savona, per Concorsi lirici internazionali tra cui il “T. Schipa” di Lecce e il “P. Mascagni” di Cerignola.

Ha collaborato con l’Accademia di Arte Lirica di Osimo e attualmente è docente di Spartito presso l’Accademia del Belcanto della Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca. E’ titolare di Cattedra di Lettura della Partitura presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce.

Sarà un momento di spettacolo, di qualità e di beneficenza - conclude Lucia Morello - speriamo di prolungare con i fondi raccolti la nostra attività di prevenzione: ci rivolgiamo a tutta la cittadinanza che speriamo partecipi in maniera massiccia a questa iniziativa così importante, una serata davvero speciale, una serata da non perdere!

Per informazioni telefonare al 340 2441042.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner