Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 07:10

Dopolavoro: ecco gli appuntamenti della settimana

Dopolavoro: ecco gli appuntamenti della settimana

Brindisi - Comincia il 2014 e ricominciano gli appuntamenti imperdibili proposti dal Dopolavoro di Brindisi. L’offerta per la prima settimana dell’anno è incentrata sulla musica, principale attrattiva per le migliaia di utenti che in queste sere hanno riempito le sale del nuovo contenitore culturale brindisino.

Si comincia con l’attesissima festa di “Capo-Danno”. A partire dalla prima ora del nuovo anno sarà possibile festeggiare a ritmo di musica Bikini, Beat-Italo, Disco-Electro, Shake offerta in console da Scienza, Jay Tool, Ginger Dj. Non mancheranno le sorprese per quanti varcheranno le soglie d’ingresso, ma tutto quello che accadrà durante la notte di Capodanno al Dopolavoro resterà top secret.

Di seguito gli appuntamenti della settimana, occasioni per gli utenti di vivere appieno un luogo che accoglie tutte le migliori espressioni artistiche territoriali e nazionali.

Giovedì 2 Gennaio 2014
Brindisi suona…Jazz!
La rassegna delle migliori proposte musicali inedite del territorio suddivise per genere propone uno dei migliori artisti pugliesi: Nicola Andrioli. Pianista, compositore di musiche per trio, quartetto e quintetto, ha una grande esperienza concertistica e di arrangiatore in ogni tipo di formazione, dal piano solo alla big banda all’orchestra sinfonica.
Nato a Brindisi, figlio d’arte, si diploma con il massimo dei voti in pianoforte classico (nel 1997) ed in Jazz (nel 2001) presso il Conservatorio di musica “Tito Schipa” di Lecce. Affascinato dal senso di libertà del Jazz, comincia un percorso personale sull’improvvisazione strumentale e sulla composizione. Ottiene fin da giovanissimo numerosi premi e riconoscimenti.
Attualmente vive tra l’Italia e Bruxelles, città nella quale collabora con diversi musicisti della scena belga e olandese e in cui ottiene il Master in Piano jazz presso il Koninklijk Conservatorium.
Info biografiche:

Nel 2000 frequenta il corso estivo di Umbria Jazz Clinics, viene premiato con un riconoscimento speciale dalla Berklee School e con un concerto per l’edizione Umbria Jazz Winter 2000.
Nel 2002 partecipa a Siena Jazz e vince una borsa di studio valevole per l’edizione 2003.
Nel 2005 presenta il suo trio al Concorso Internazionale di jazz “Massimo Urbani”.
Nel 2008 si diploma in Jazz et Musique Improvisèe al Conservatoire National Superieure de Paris. Ha collaborato con Rick Margitza, John Ruocco, Ran Blake, John Betch, Eric Vloeimans, Philip Catherine, Line Kruse, Misha Van Der Wekken, Sonya Heller, Roberto Gatto, Robert Bonisolo.
“La musica è ben suonata e c’è un bel respiro oltre che una energia, alcune volte forte ed altre volte delicata. Belle anche le composizioni: raffinate e ben organizzate e strutturate”. (Paolo Fresu)

Venerdì 3 Gennaio 2014
Funky Mama
Funky Mama è un progetto musicale di Andrea del Vecchio (batteria e percussioni) e Attilio Errico Agnello (sax tenore). Con l’aggiunta di Giuseppe Nobile al basso, iniziano a suonare come “Funky Mama”, nome preso dal titolo della traccia che apre “The natural Soul” di Lou Donaldson.
Il gruppo pone un’attenzione particolare alla sezione ritmica: il groove percussivo sostiene ed integra i temi e le improvvisazioni del sax tenore. Successivamente l’organico si ampia con l’aggiunta di Davide Di Lecce (synth e organo) mentre al basso subentra Antonio Pirrò.
I brani proposti in concerto sono temi classici di repertorio Afrobeat e Funk ai quali si affiancano le prime creazioni originali, nate da lunghe sessioni di improvvisazione. 
Nell’estate del 2012 il gruppo entra in studio per registrare alcuni brani inediti e decide di avvalersi della partecipazione speciale dei fratelli Carlo e Pietro Gioia rispettivamente al sax baritono/contralto e alla tromba. Con i fratelli Gioia (The Joy Brothers) Funky Mama trova finalmente la giusta dimensione per esprimersi; l’intesa della sezione fiati con la ritmica è eccezionale e la resa nel live è decisamente esaltante.
Durante la serata sarà presentato il primo Ep della band.
Dopo la performance dei Funky Mama ci sarà Zorlak Dj in console.


Sabato 4 Gennaio 2014
Dellera (Afterhours) e Madreperla
Dellera è autore, cantante e polistrumentista. Inglese d’adozione, ritorna in Italia nel 2006 e diventa membro degli Afterhours con i quali partecipa a tre tour americani, compone e registra l’album “I Milanesi ammazzano il Sabato” e vince il premio della critica durante il Festival di Sanremo 2008.
Si distingue come protagonista di collaborazioni con artisti tra i quali Dente, Il Genio e Calibro 35
Nell’ottobre del 2011 pubblica l’album “Colonna Sonora Originale” con l’etichetta discografica MArteLabel, ricevendo un successo di critica al di là di ogni aspettativa. “Il motivo di Sima”, primo singolo dell’album, entra in programmazione sulle principali radio italiane posizionandosi per oltre tre mesi nella top ten della Indie Musik Like.
Nel mese di gennaio 2012 “Il Tema di Tim & Tom” è scelto per aprire il video della sfilata Men FW 2012/2013 di Ermenegildo Zegna. Nel mese di marzo Dellera registra “Effetto Notte”, un film studio live dell’album al quale prendono parte alcuni esponenti dello scenario indie italiano: Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Diego Mancino, Dente, Calibro35, Rodrigo d’Erasmo, Enzo Moretto (A Toys Orchestra), Gianluca de Rubertis (Il Genio). Nel mese di aprile 2012 insieme agli Afterhours pubblica il disco “Padania”. Nel mese di maggio 2012 si aggiudica il premio Miglior Voce 2012 KeepOn. Nello stesso mese il secondo singolo “Le Parole” entra nella top ten della Indie Music Like. A settembre 2012 “Colonna Sonora Originale” viene votato dalla giuria del Premio Tenco come finalista per la migliore opera prima dell’anno.

I Madreperla sono attivi sulla scena indipendente romana dal 2006 con diverse line-up, dal power trio degli esordi fino all’odierno quartetto rock. Si distinguono come portatori di una proposta musicale in italiano diretta ed essenziale, con riff efficaci, suoni crudi e derive melodiche molto curate nei particolari. Hanno diviso il palco con Afterhours, Le Vibrazioni, Deasonika, Giorgio Canali, Le luci della centrale elettrica, Pino Marino, Umberto Palazzo, A Toys Orchestra.
Il 2010 vede la pubblicazione del primo album dal titolo “La noia è una vostra invenzione”, anticipato dalla reinterpretazione di “Cosa sono le nuvole?” di Modugno con il quale vincono al MEI il premio “Radio Rai - Scrigno Cover”. Undici tracce registrate in presa diretta e mixate da Francesco Leporatti con la collaborazione di Pino Marino alla produzione artistica, Roberto Angelini e Ray Staff (Air Mastering).
Mentre il tour promozionale dell’album si affaccia su vetrine importanti come Arezzo Wave 2012, Circolo degli Artisti (Rm), Festa Europea della Musica (Losanna - Svizzera), studi Rai per “Via Asiago Live”, Rock City (RM), e opening degli Afterhours a Frammenti Festival 2011, viene pubblicato il primo videoclip tratto dall’omonimo brano “La noia è una vostra invenzione”, realizzato dai due giovani videomaker Matteo Bruno “Canesecco2 e Claudio Di Biagio, già autori della web series rivelazione italiana “Freaks!”.
E’ del 2013 la nuova pubblicazione dei Madreperla “Ho quasi 30 anni e sono pieno di debiti”.


Il Dopolavoro si trova in piazza Crispi, nei pressi della Stazione Fs (ex Cinema Universal), Brindisi

L’ingresso è riservato esclusivamente ai soci.
Per info: 340.7727328


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner