Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 01:55

Ultimo appuntamento con "La poesia nei Jukebox"

Ultimo appuntamento con "La poesia nei Jukebox"

Lecce - Domenica 22 dicembre negli spazi delle Officine Cantelmo di Lecce si conclude “La poesia nei jukebox“, una tre giorni ad ingresso gratuito dedicata alla musica e ai libri con oltre 30 incontri, presentazioni di libri, cd e dvd, concerti, mostre, workshop, reading e un mercatino dedicato alle case editrici e alle etichette pugliesi.

Dalle 10 alle 20 all’interno della Mediateca sarà aperto Il vecchio e il nuovo, mercatino del libro, del disco, del vinile e del fumetto con stand con tutte le novità delle etichette e delle case editrici pugliesi e banchetti dedicati all’usato. Natale si avvicina e molti sono indecisi sui regali da fare. Un libro, un cd, un vecchio vinile, un fumetto sono sempre un’ottima idea. Dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20 nuovi incontri e showcase con Elena da Ora, Mery Fiore, Leitmotiv e la presentazione delle carte Le Salentine, che chiude la mattinata. Nel pomeriggio spazio ai cantautori Maggiore, Molla e Luigi Bruno e agli scrittori e scrittrici Loredana De Vitis – “Storie d’amore inventato” (Editrice 20090), Eva Clesis – “Parole Sante” - (Perdisa editore), Mino Pica – “Hotel” (Lupo editore). Alle 19 appuntamento con Mario Desiati, che presenterà “Il libro dell’amore proibito”, uscito poche settimane fa per Mondadori affiancato da Simona Toma. “L’amore per crescere ha bisogno di muri, proprio come l’edera”. Nonna Comasia ha insegnato questo a Francesco, detto Veleno, e lui lo ricorda ogni giorno. Timido e solitario, fino ai quattordici anni è vissuto immaginando vite eroiche e ammirando i coetanei più intraprendenti. Il suo universo quotidiano, nel paese pugliese dove vive, è quello della scuola, con regole e muri che sembrano fatti per essere invalicabili, non certo per nascondere gioie proibite. Fino all’incontro con Donatella Telesca, professoressa di Educazione tecnica.

Nella sala delle Cantelmo la serata, a cura di Vincenzo Santoro, si apre invece alle 18.00 con la proiezione di “Sente la voce mia, la riconosce“, tre documentari di Marcello Fersini, Roberto Inciocchi e Luis Padilla, a seguire spazio all’incontro Il tamburello nelle tradizioni musicali salentine e spagnole con la presentazione della rivista “Melissi – Le culture popolari” (Besa) e del volume “La pandereta. Suoni e identità della Cantabria” di Grazia Tuzi (Note). All’incontro, che sarà coordinato da Sergio Torsello, interverranno anche Gianni Amati, Claudio “Cavallo” Giagnotti e Vincenzo Santoro. Subito dopo (ore 20) l’appuntamento è con la presentazione del periodico della fondazione Terra D’Otranto e l’esibizione del gruppo di musica etnica popolare Petrameridie. Interverrà Brizio Montinaro che parlerà anche delle sue ultime ricerche sul tarantismo. Alle 21.00 la manifestazione ricorderà Antonio Verri, a 20 anni dalla scomparsa del poeta salentino. Dopo la presentazione del volume “Con gli occhi al cielo aspetto la neve” di Rossano Astremo (Manni) spazio al reading-concerto con Rocco e Gianni De Santis dal titolo “Il pane sotto la neve, il vento sotto la paglia“. La tre giorni si chiuderà alle 22.30 con uno speciale concerto “natalizio” del Canzoniere Grecanico Salentino. Fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia. L’affascinante dicotomia tra tradizione e modernità caratterizza la musica del CGS: il gruppo è composto dai principali protagonisti dell’attuale scena pugliese, che reinterpretano in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale, che aveva il potere di curare attraverso la musica, la trance e la danza il morso della leggendaria Taranta. Gli spettacoli del CGS sono un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia, che trascinano in un viaggio dal passato al presente sul battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina. Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, che ha ereditato la leadership dal padre Daniele nel 2007, il CGS continua a innovare e a rappresentare la musica italiana nel mondo, collaborando con artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Piers Faccini, Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Fanfara Tirana, Stewart Copeland dei Police, e portando la voce di un territorio musicale che con la pizzica ha sempre manifestato la propria identità.

Nella mediateca prosegue l'allestimento di “Fotografia in musica”, mostra fotografica a cura di ShotALive. Una serie di ritratti e momenti salienti di live ed eventi musicali nazionali e internazionali fotografati da ShotALive nel corso dell'ultimo anno e stampati a colori su tele 90x60 cm. Le Cantelmo ospiteranno anche una mostra di foto storiche sul tamburello nella Puglia meridionale e un'esposizione di tamburelli artigianali a cura di Gianni Amati. Gli interventi luminosi saranno a cura di Scie Urbane, un collettivo di designer dedicato a sperimentare e promuovere soluzioni per rendere più ergonomica e sociale la città, attraverso workshop, azioni sul campo, sviluppo di progetti, di spazio e prodotto, mobilitazione.

L’appuntamento è organizzato dal Comune di Lecce in collaborazione con FolkBooks e Cepell – Centro per il libro e la lettura del ministero per i beni e le attività culturali, nell’ambito dei progetti Officine della Musica, promosso dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Lecce in collaborazione con Officine Cantelmo e Coolclub con il sostegno di Puglia Sounds, e “Lecce Legge”, a cura dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione. L’evento è a sostegno della candidatura di Lecce a Capitale della Cultura 2019.

Info e programma
www.lapoesianeijukebox.org - 0832303707 - 3331803375


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner