Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 21:41

Open Dance 2013: Ai koreja "Pinocchio leggermente diverso"

Open Dance 2013: Ai koreja "Pinocchio leggermente diverso"

Lecce - Con enorme successo di pubblico si conclude mercoledì 18 dicembre 2013 alle ore 20.45 OPEN DANCE-IL CANTIERE DELLA NUOVA DANZA, la rassegna dedicata al teatro-danza e alla danza contemporanea promossa dai Cantieri Koreja di Lecce e dal Teatro Pubblico Pugliese nell'ambito di Dansystem - Una Rete per la Danza Contemporanea in Puglia, finanziato dal P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV azione 4.3.2. La rassegna gode del sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Provincia e Comune di Lecce e di FranceDanse, appuntamento biennale con la danza contemporanea francese d'autore, realizzato dall'Institut français Italia, Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati, Ministère de la Communication et de la Culture.

Attesissima, torna a Lecce la Compagnia di Virgilio Sieni, coreografo e danzatore protagonista della danza contemporanea italiana a partire dai primi anni '80 e attualmente direttore artistico della Biennale Danza di Venezia.

Con la consueta attenzione all'universo delle arti visive, il coreografo costruisce il suo PINOCCHIO leggermente diverso, una fiaba ricca di poesia sulla nascita e la crescita dell'uomo alla ricerca dell'origine dei sensi.

Protagonista uno straordinario performer d'eccezione: Giuseppe, infatti, è un non vedente che da alcuni anni si prepara alla danza. In scena anche il giovane salentino Francesco Verdesca del Centro Internazionale Danza Tony Candeloro di Lecce. Giuseppe/Pinocchio ci conduce al dettaglio e in vari quadri ci mostra l'addentrarsi nei particolari, tra intimità e inquietudine.

Per 7 volte il pubblico si potrà avvicinare e scoprire il dettaglio, potrà trasgredire lo spazio, stabilire la distanza, vedere il suo volto, gli occhi, il sudore, come trema e si sorregge il burattino iniziato alla vita: scene dove lo sguardo si traduce in ascolto e viceversa. Lo spettatore è chiamato a interrogare il vuoto e il pieno di ogni istante che non è discorsivo, ma intimo, struggente cammino verso una benevolenza del gesto, a desiderare di essere nell'ombra del burattino e a proteggere il danzatore cieco.

In scena tutte le icone della storia che ben conosciamo: le orecchie da somaro, il lungo naso, la giacchetta colorata, il cappello a punta. Lo spettacolo vive di un'atmosfera rarefatta, sospesa; tempi lunghi, silenzi, attimi di danza intima e poetica lasciati lì a mezz'aria ad aleggiare, dettagli che costruiscono partiture lievi.
Composto da fughe, viaggi ed esercizi commoventi questo Pinocchio corre adiacente a certi corpi che si possono vedere nelle albe di Piero della Francesca, nei colori della luce del Tiepolo o negli incarnati del Bellini.

coreografia, regia, luci Virgilio Sieni
interprete Giuseppe Comuniello
con la partecipazione di Francesco Verdesca, Centro Internazionale Danza Tony Candeloro di Lecce
assistente al progetto Giulia Mureddu
musica John Dowland

INGRESSO
Ingresso euro 5,00
Prevendita e Informazioni
dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.00
Cantieri Teatrali Koreja, via Guido Dorso, 70 - tel. 0832.242000 / 240752

www.teatrokoreja.it


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner