Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 06:13

Alla Fòcara 2014 torna “Penne al dente”

Alla Fòcara 2014 torna “Penne al dente”

Novoli - A.A.A. giornalisti cercansi per una originale prova ai fornelli. L’appello parte da Novoli (LE) dove si sta preparando l’edizione 2014 de “La “Fòcara”, il fuoco più grande del bacino del Mediterraneo (un falò di 25 metri di altezza e 20 metri di diametro) che tornerà a bruciare nella notte del prossimo 16 gennaio 2014 in occasione delle celebrazioni della festa di Sant’Antonio Abate, patrono della città. Tra le iniziative che coronano i “giorni del fuoco”, oltre ad arte e musica grande spazio all’enogastronomia che quest’anno torna a proporre “Penne al dente”, un concorso che vedrà giornalisti sfidarsi all’ultimo piatto. La sfida giunta alla seconda edizione, si svolgerà il 15 gennaio 2014, alle 10, nella Tenda Cupagri di Novoli.

Dieci squadre formate ciascuna da un giornalista salentino, affiancato da un cronista proveniente da una qualsiasi altra area geografica del nostro paese e capitanate da dieci cuochi e pasticceri, metteranno da parte per un giorno pc, penne, taccuini e microfoni e si cimenteranno, ai piedi della imponente "pira", nella preparazione di gustosi piatti, utilizzando ingredienti rigorosamente del territorio, messi a disposizione da "Campagna Amica" di Coldiretti Lecce. Alla kermesse gastronomica di Novoli potranno partecipare in totale 20 giornalisti che saranno selezionati per l'originalità delle ricette presentate e per la capacità di introdurre nei piatti alimenti tipici della Terra d'Otranto.  La gara avverrà in diretta nella grande cucina allestita sotto la tenda Cupagri. Ad assegnare il premio “Piatto della Fòcara 2014” ai volenterosi giornalisti-cuochi sarà una giuria qualificata, capeggiata dallo chef Andrea Serravezza e dal giornalista Pierpaolo Lala (ideatore di Fornelli indecisi). Il premio consiste in una “dispensa” di prodotti di stagione a chilometro zero delle aziende aderenti a “Campagna Amica”. Le modalità di partecipazione alla gara sono indicate nel bando che si può scaricare dai siti www.lecce.coldiretti.it e www.fondazionefocara.com.

E i giornalisti che prenderanno parte alla gara potranno poi assistere con il grande popolo della Fòcara all’accensione del fuoco che avverrà il giorno successivo 16 gennaio 2014. Una lunga giornata che inizia la mattina con l’antichissimo rito della bardatura che vede una catena umana issare sulla cima del falò l’immagine di Sant’Antonio e prosegue nel pomeriggio con una suggestiva benedizione degli animali. Poi, appena scende la sera, un avvolgente fuoco pirotecnico sostenuto da una colonna sonora dedicata, innesca l’accensione della “Fòcara”.

Musica, arte, enogastronomia, cultura, tradizione e innovazione: attorno alla Fòcara c’è davvero di tutto. Come ogni anno, infatti, saranno tanti gli eventi che renderanno questo appuntamento davvero imperdibile.

Oltre al Fòcara Festival, curato da Loris Romano, che per tre giorni (dal 16 al 18 gennaio) vedrà protagonisti artisti provenienti da ogni parte del mondo come Alpha Blondy, Omar Souleyman, Tinariwen, Muchachito Bombo Infierno, Bandadriatica, Bombino, BoomDaBash, Dubioza kolektiv, Motel Connection e tanti altri.

“I Giorni del Fuoco” profumano di enogastronomia con CUPAGRI, Salone della degustazione dei sapori locali con simulazioni dei prodotti tipici delle migliori aziende dell’enoagroalimentare della Valle della Cupa, accompagnati da seminari/workshop informativi ed intrattenimento

Con FòcarArte, che vede la cura di Toti Carpentieri, Novoli dà grande spazio alla creatività internazionale coinvolgendo Hidetoshi Nagasawa (consulenza artistica di Anna Cirignola) per il “manifesto d’autore”, l’opera grafica per gli “Amici della Fòcara”, l’installazione che brucerà sulla Fòcara 2014 e una mostra; e Letizia Battaglia con il calendario e la mostra con gli scatti che documentano l’edizione 2013 della festa. Mentre Peppe Avallone partecipa all’evento come Premio Fòcara Fotografia 2014.

L’edizione 2014 vedrà di nuovo insieme Novoli e Oria che coniugano la preziosa storia delle importanti tradizioni locali, Torneo dei Rioni e la Fòcara, per contribuire a promuovere la cultura immateriale di Puglia in ambito nazionale ed internazionale.

Promossa da Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Novoli in collaborazione con numerosi partner pubblico-privati, “La Fòcara” è stata inserita tra i beni della cultura immateriale della Regione Puglia e partecipa alla catalogazione Ministeriale per il riconoscimento dell’Unesco quale Patrimonio Intangibile dell’Umanità, da valorizzare e tutelare.
Le fasi salienti della festa potranno essere seguite sul portale dedicato all’appuntamento dell’inverno salentino, consultabile all’indirizzo www.fondazionefocara.com.
Il portale è stato realizzato da ClioCom, fornitore qualificato RUPAR SPC e partner tecnologico della Fondazione Fòcara di Novoli.

Per informazioni UFFICIO CULTURA COMUNE DI NOVOLI
Da lunedì a venerdì (ore 8 -14) tel. 0832712695 - 335 8202336; cultura@comune.novoli.le.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner