Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 05:46

Vestire l’opera: i costumi di due drammi per musica del Settecento

Vestire l’opera: i costumi di due drammi per musica del Settecento

Lecce - Attraverso la lettura critica di quarantaquattro straordinari figurini raccolti in un prezioso album acquerellato dai fondi iconografici della Biblioteca e Raccolta Teatrale del Burcardo in Roma, la conferenza illustra contesti, temi, personaggi e compagnia d’interpreti di due paradigmatiche messinscene a soggetto eroico, con première al Teatro di via del Cocomero di Firenze nella primavera del 1760: “Il Muzio Scevola” e “Il Bellerofonte”, due drammi per musica in tre atti a firma dei musicisti Giovanni Masi e Lorenzo Minuti, esempla virtutis su libretti del patrizio pisano Carlo Giuseppe Lanfranchi-Rossi, ciascuno inframezzato da due balletti. Mirabilmente concepiti dal costumista fiorentino Giovanni Battista Sereni come per una “sfilata di moda” del tempo, gli eleganti figurini dell’album e relative didascalie consentono di apprezzare fogge, colori e tipologia dei tessuti adoperati per confezionare i preziosi costumi “al naturale” indossati per l’occasione da tutti i cantanti, ballerini e comparse di due rappresentazioni lirico-coreutiche particolarmente rappresentative, anche sotto l’aspetto visivo, del gusto, dei modi e delle mode del teatro musicale italiano di stampo metastasiano della metà del Settecento.


ELSA MARTINELLI è titolare della cattedra di Poesia per musica e drammaturgia musicale al Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, ispettore onorario (organologo) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, membro del Comitato scientifico della Fondazione Terra d’Otranto, socio della Società Italiana di Musicologia e della Società di Storia Patria per la Puglia. Svolge attività musicologica ad ampio raggio, promuovendo e curando concerti e conferenze, anche in rassegne a sua ideazione, tenendo corsi speciali, partecipando a festival, concorsi, tavole rotonde e convegni nazionali e internazionali come relatore o membro di giuria. Attraverso un’intensa attività di ricerca e di consulenza ha contribuito a ricostruire il profilo storico della civiltà musicale del Salento e di alcuni suoi eletti protagonisti, a sensibilizzare il territorio sulle questioni della tutela, restauro e valorizzazione dei beni musicali. Ha all’attivo diversi volumi monografici, saggi di studio e di ricerca in riviste specialistiche e opere miscellanee, articoli di cronaca e di critica musicale in programmi di sala, booklet, opuscoli e periodici.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner