Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 13:45

Raffaele Nigro presenta in anteprima "Il custode del museo delle cere"

Raffaele Nigro presenta in anteprima "Il custode del museo delle cere"

Lecce - Dall’esperienza del festival Spiagge d’Autore nasce Spiagge d'Autore Puglia 2013: saggistica, narrativa, poesia e biografie, non solo scrittori ma anche personalità autorevoli del mondo della cultura, della musica, del teatro e dello spettacolo.
Fra gli eventi speciali, alcuni incontri dedicati agli autori “Premio Campiello”.
Su iniziativa e cura di Alessandro Turco e Monica Taveri, la celebre penna Raffaele Nigro, vincitore del Super Campiello nel 1987 con "I fuochi del Basento", presenterà in anteprima nazionale a Lecce, presso il Museo della Stampa "Martano", il suo nuovo romanzo “ Il custode del museo delle cere ” (Rizzoli).
A conversare con l’autore, il regista Cosimo Damiano Damato ed il prof. Ettore Catalano ordinario di Letteratura Italiana presso l'Università del Salento.
Condurrà l'incontro la giornalista Eleonora Moscara.
La lettura di alcuni brani del libro è affidata a Giustina De Iaco.

Il libro.
Con lo stupore che conservano gli occhi del bambino, Raffaele Nigro immagina di rivivere un episodio della propria infanzia, quando il nonno decise di portarlo a visitare il museo delle cere di Bari. È un vero tuffo nel passato, poiché le statue conservate non solo riproducono con impressionante verosimiglianza personaggi storici,ma si animano per raccontare episodi significativi della loro vita. Sia che si tratti di Federico II o di una spia al servizio del re di Francia, tutti i protagonisti si trovano coinvolti in avvenimenti di portata eccezionale, come la fine dell’impero romano, la discesa in Italia di Carlo VIII, l’Unità d’Italia... Nonno e nipote iniziano così un viaggio avventuroso attraverso i luoghi e le epoche, che li porterà a confrontarsi con principi, generali, regine, amanti, gente comune e a scoprire i nessi sotterranei che sembrano legare fra loro tutte le storie .

Raffaele Nigro
Nato a Melfi è caporedattore Rai, narratore e saggista. Tra le sue opere, tradotte in molte lingue: La baronessa dell’Olivento (1991, Premio Carlo Levi), Ombre sull’Ofanto (1992, premio Grinzane Cavour), Dio di Levante (1994), Adriatico (1996), Francesco Berni (1999), Viaggio a Salamanca (2001), Diario mediterraneo (2002 premio Cesare Pavese), Burchiello e burleschi (2003),con Rizzoli ha pubblicato: I fuochi del Basento, (1987,premi Supercampiello e Napoli- BUR, 2008), Malvarosa (2005, premi Biella, Mondello, Flaiano, Selezione Campiello), Giustiziateli sul campo. Letteratura e banditismo da Robin Hood ai giorni nostri (2006), Santa Maria delle Battaglie (2009, premio Acqui-storia), Fernanda e gli elefanti bianchi di Hemingway (2010, premio Pisa)

Cosimo Damiano Damato.
Originario di Margherita di Savoia, in teatro ha firmato diversi spettacoli lavorando, fra gli altri, con Giancarlo Giannini, Arnoldo Foà, Riccardo Scamarcio, Catherine Denueve, Michele Placido, Carlo Delle Piane, Lucio Dalla, Moni Ovadia e Isabella Santacroce. Per il cinema ha diretto il film d’animazione “La luna nel deserto” con Violante e Michele Placido ed un cameo di Renzo Arbore ed Emilio Solfrizzi ( special screening alla 65^ Mostra del Cinema di Venezia e al Giffoni 2008). Fra i suoi documentari : “Una donna sul palcoscenico” con Alda Merini e Mariangela Melato, presentato alle Giornate degli Autori alla 66^ Mostra del Cinema di Venezia ; “Io sono il teatro” con Arnoldo Foà presentato al Festival Internazionale del Film di Roma nel 2011 ; “Missoni Swing” con Ottavio Missoni ed un cameo di Dario Fo e le musiche di Renzo Arbore ( presentato al Bif&st) , “Os-cia la bellezza di Tonino Guerra” con Tonino Guerra ed un cameo di Abbas Kiarsotami ( presentato al Festival del Cinema Europeo)


Eleonora Moscara.
Ha studiato e vissuto per alcuni anni a Roma, dove si è laureata in Lingue e Letterature Straniere, presso l’Università “La Sapienza”. Tornata a Lecce, dopo aver lavorato per l’Ufficio Cultura della Provincia, ha fatto parte della redazione dell’emittente televisiva Canale 8. Oggi è pubblicista e scrive, tra l'altro, per il Nuovo Quotidiano di Puglia.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner