Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 09:19

Bruna Caroli presenta "Il gioco degli opposti" al Castello Carlo V

Bruna Caroli presenta "Il gioco degli opposti" al Castello Carlo V

Lecce - Venerdì 18 ottobre, alle ore 18,00, nella sala conferenze a piano terra del Castello di Carlo V, sarà presentato il libro di poesie di Bruna Caroli, “IL GIOCO DEGLI OPPOSTI”. Introdurrà e presenterà il libro, Wojtek Pankiewicz; alcune poesie saranno lette dall’attrice Carla Guido; le giuste atmosfere saranno create dalla video proiezione dei dipinti della pittrice Gabriella Legno; concluderà la serata l’intervento dell’autrice Bruna Caroli.

Bruna Caroli, mediatrice familiare, esperta nelle relazioni d’aiuto, donna impegnata nel sociale, componente del Consiglio Direttivo del Movimento “Valori e Rinnovamento”, vive a Lecce, è alla sua prima silloge. Ne Il gioco degli opposti , edita da Pensa Multimedia, ella propone un’intensa raccolta di poesie.
Si arriva sempre a un certo punto della propria vita in cui si avverte il bisogno di fare il punto della situazione, di volgersi all’indietro cercando ciò che di positivo e di negativo c’è stato, insomma un bilancio della propria vita che serva poi per poter guardare avanti, cercando magari di dare una svolta al proprio percorso esistenziale. E’ questo il caso di Bruna Caroli che con questo volume di 65 poesie ripercorre il suo cammino nell’arco di quest’ultimo quarto di secolo della sua vita, facendo rivivere amori, sogni, speranze, illusioni, incontri, sensazioni, amarezze, delusioni, palpiti, speranze, ombre, luci…
Il percorso di lettura si fa flusso narrativo e disvela un sentire poetico autentico con uno stile dolcissimo.
Fra le pagine scorrono ricordi, momenti di vita vissuta, persone importanti, riflessioni profonde sul senso della vita e sui sentimenti.

Poesie quelle di Bruna Caroli che hanno sete di “armonia”, da cercarsi in sogni ancora svegli e nelle trepidanti attese , quando l’amore è una dolce e terrena malinconia , l’unica che può lenire e forse eliminare le cicatrici dell’anima.
Le parole dell’autrice sono semplici, immediate, e dirette, senza orpelli o inutili complicazioni sintattiche, vanno immediatamente a segno, esatte e cristalline come le stelle in una tersa, gelida notte d’inverno.
Le 65 composizioni di Bruna Caroli ci raccontano , con la passione tenace di una donna di straordinario spessore e con il suo rovistare come un cane randagio di notte per i sobborghi della vita, quel fardello di ferite e rinascite che la identifica e la rende ciò che è.
Ciascuno di noi può ritrovarsi in queste dolcissime liriche, nudo e incredulo, senza difese, catturato dalla loro universalità.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner