Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 04:44

Dal 2 al 5 ottobre torna "Li Ucci Festival. Memorial Uccio Aloisi"

Dal 2 al 5 ottobre torna "Li Ucci Festival. Memorial Uccio Aloisi"

Cutrofiano - Dopo il grande successo delle prime due edizioni che hanno coinvolto migliaia di appassionati provenienti da tutta Italia, da mercoledì 2 a sabato 5 ottobre a Cutrofiano, in provincia di Lecce, torna Li Ucci Festival. Quattro giorni di convegni, workshop, mostre, estemporanee di pittura, presentazioni di libri, bike tour e concerti per ricordare i cantori dello storico gruppo salentino, custode delle tradizioni popolari degli "stornelli", dei canti d'amore e di lavoro, spesso improvvisati al ritmo del tamburello. Uccio Bandello, Uccio Aloisi e Narduccio Vergaro sono stati depositari e interpreti di una tradizione raccolta e coltivata da una nuova generazione di musicisti, cantori e ricercatori. Nel corso degli anni, il gruppo ha coinvolto, oltre ai tre cantori di Cutrofiano, anche Uccio Melissano, Uccio Casarano, Uccio Malerba, Pippi Luceri, Giovanni Avantaggiato, Pino Zimba e Ugo Gorgoni.

Un centinaio tra studiosi, musicologi, musicisti e musiciste, cantanti, danzatrici, artiste, fotografi parteciperanno a questo evento organizzato dall’Associazione Culturale Sud Ethnic con la direzione artistica e organizzativa di Antonio Melegari che si chiuderà con un concerto-evento per celebrare, nella sua città natale, la figura di Uccio Aloisi, straordinario interprete della musica tradizionale salentina, scomparso il 21 ottobre 2010. "Uccio è stato un tassello importante per la musica popolare come Uccio Bandello, Narduccio Vergaro, Pino Zimba, Luigi Stifani, Amedeo De Rosa, Rina Durante e pochi altri. La musica popolare salentina con Uccio Aloisi ha perso l’ultimo punto di riferimento della vecchia e vera tradizione", sottolinea il direttore artistico.

L'articolato programma (disponibile presto on line sul sito www.liuccifestival.it) ospiterà la mostra "L’Arte nel Piatto", alcune mostre fotografiche, il Bar-Cultura, con presentazioni a cura di Kurumuny, una mostra di tamburi da tutto il mondo (circa 200 pezzi) dal titolo Cornici dal Mondo a cura di Francesco Manna. Tutte le sere spazio alla musica in diverse piazze e locali di Cutrofiano prima del concerto-evento (sabato 5 ottobre - Piazza Municipio) che coinvolgerà molti gruppi e interpreti della tradizione salentina. Si parte mercoledì 2 ottobre (ore 21.30 - Parco Verde Falcone e Borsellino) con "Ricordando Uccio Bandello" con la partecipazione di Dario Muci, con il suo spettacolo Rotulì, e del gruppo Cardisanti; giovedì 3 ottobre (ore 21.30 - Piazza Cavallotti) spazio alla prima nazionale dell'ensemble Battere Nuovi Ritmi con lo spettacolo "Pelle in tono", diretto da Andrea Stefanizzi e Paolo Pacciolla. Alle ore 23.00 presso il Jack'n Jill appuntamento con Antonio Castrignanò; venerdì 4 ottobre (ore 21.30 - Villa Santa Barbara) il festival ospita un omaggio a Narduccio Vergaro, l'ultima voce de “Li Ucci”, scomparso pochi mesi fa, con I 3 FraTi e la Compagnia di Scherma Salentina. A seguire la serata si chiuderà con l'esibizione del progetto "Io, Te e Puccia" con un vario repertorio tra folk e canzone popolare.

Nel corso del Festival si terranno anche i workshop di Canto a cura di Anna Cinzia Villani (giovedì 3 ottobre - dalle ore 16), di Danza Scherma a cura di Davide Monaco e la Compagnia di Scherma Salentina (venerdì 4 ottobre - dalle ore 16), di Danze popolari a cura di Maristella Martella e Tarantarte (sabato 5 ottobre - dalle ore 16). Per iscrizioni e informazioni sui workshop info@liuccifestival.it – 377 420633. Mercoledì 2 ottobre alle ore 19.00 presso le scuderie del Palazzo della Principessa si terrà, invece, la presentazione degli strumenti musicali di AP Percussions con Paolo Pacciolla, Andrea Stefanizzi e Claudio Amato.

Novità di quest'anno (sabato 5 ottobre, dalle 10) sarà il Bike tour nelle campagne di Cutrofiano e dintorni in collaborazione con Salento Bici Tour e BTC (Bike Team Cutrofiano) con il coordinamento di Lucio Meleleo e la partecipazione di Nandu Popu (Sud Sound System) che sottolinea "ancora oggi quando mi perdo con la bici per le stradine di campagna, mi ritrovo innanzi ad ulivi che sembrano protendersi a cantare. Spesso si dimostrano seccati ed iracondi perché li abbiamo abbandonati. Altri, più pacatamente, fanno finta di nulla e mi fanno capire che prima o poi torneremo a guardarci negli occhi".

Il Festival, che fa parte della rete Apulia Suoni e Danze sostenuta da Puglia Sounds, promosso dall’Associazione Culturale Sud Ethnic è realizzato in collaborazione con Comune di Cutrofiano, con il patrocinio e Contributo di Istituto Diego Carpitella, Grecìa Salentina, Fondazione Notte della Taranta, Provincia di Lecce e il patrocinio di Regione Puglia, PugliaEvents e Confesercenti e con il coinvolgimento di Tarantarte, Associazione Core de Villani, Salento Bici Tour, BTC (Bike Team Cutrofiano), Edizioni Kurumuny, Salento Stage, Ap Percussion, Multiservice-eco, EcoFesta Puglia (con azioni di sensibilizzazione alla sostenibilità, con attività di raccolta e differenziazione dei rifiuti, ecc).

Info e programma su www.liuccifestival.it – 3776954833 – 347 4077634


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner