Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 02:00

Per la notte di San Lorenzo torna "Calici di Stelle"

Per la notte di San Lorenzo torna "Calici di Stelle"

Copertino - Nella notte di San Lorenzo, il 10 agosto, torna “Calici di Stelle”, l’evento più atteso del mondo del vino, promosso dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con Città del Vino, capace di coinvolgere gli amanti del buon bere e non solo, affascinati dall’idea di brindare tutti insieme nelle piazze e nelle cantine Mtv di tutta Italia, sotto un cielo stellato. E per festeggiare i duecento anni dalla nascita di Giuseppe Verdi, la manifestazione, tutta dedicata al compositore di Busseto, brinda con le arie liriche a tema Bacco tratte dalle sue celebri opere.

Con Città del Vino i “Calici di Stelle” diventano un’occasione perfetta per gustare del buon vino e mirare la volta celeste guidati dagli esperti dell’Unione Italiana Astrofili. Dal Piemonte alla Sicilia, dalla Toscana alla Puglia, attraversa tutto lo Stivale. Una vera caccia al tesoro, con l’aiuto di Bacco, visto che, come ricordava la celebre astrofisica Margherita Hack, le stelle cadenti saranno sempre più rare. Il motivo non è da collegarsi all’inquinamento o ad altri fattori legati all’uomo ma ad una causa fisica: la diminuzione dei frammenti di una cometa passata nel nostro sistema solare nell’Ottocento, che ha dato vita al fenomeno delle “lacrime di San Lorenzo”.

La magia dei territori sotto le stelle si vive con il Movimento Turismo del Vino nelle piazze d’Italia ma anche in cantina, per scoprire la cultura del vino direttamente nei suoi luoghi di produzione. Il tutto all’insegna della qualità dell’offerta secondo il format unico e originale di Mtv che prevede la presenza di sommelier e iniziative culturali all’interno delle cantine o in siti di interesse storico.
In Puglia Calici di Stelle va di scena il 10 agosto a Copertino (dopo la serata del 6 agosto a Trani), dove i visitatori possono degustare le etichette delle migliori cantine dalla Daunia al Salento, visitare i principali monumenti e partecipare a minicorsi di degustazione. In ogni azienda Mtv ci sarà inoltre un banco d'assaggio presidiato da sommelier e degustatori dell'Ais Puglia.

Tra le varie novità, quest’anno, Città del Vino mette in campo il Premio fotografico in memoria di Federica Coradduzza, preziosa collaboratrice delle Città del Vino, prematuramente scomparsa, che molto ha lavorato nel corso degli anni proprio nell'organizzazione di Calici di Stelle. La foto più significativa verrà eletta nella “Convention d’Autunno” dell’Associazione e il vincitore riceverà come premio 30 bottiglie di vino delle cantine che hanno partecipato all’edizione 2013 del Concorso enologico internazionale, “La Selezione del Sindaco” e una magnum “Il taglio per l’Unità”. Coloro che intendono partecipare al concorso possono inviare il loro scatto dedicato a Calici di Stelle tramite e-mail all'indirizzo piscolla@cittadelvino.com.

“Calici di Stelle è un’occasione unica per vivere il fascino dei territori nella notte di San Lorenzo e scoprire la cultura del vino a diretto contatto con i produttori: nelle piazze come nelle cantine l’evento è frutto di un percorso di qualità e con precise caratteristiche. Ultimamente purtroppo – dichiara il presidente del Movimento Turismo del Vino, Daniela Mastroberardino – sono sempre più frequenti i tentativi di imitazione in occasione di manifestazioni di successo come questa. Perciò invitiamo gli enoturisti a partecipare agli eventi recanti il nostro marchio. Il Movimento diffida tutti i soggetti che non si conformano al modello promosso dalla nostra associazione”.

“Anche quest’anno, Calici di Stelle - spiega il presidente delle Città del Vino, Pietro Iadanza - ha l’obiettivo di promuovere i luoghi più belli d’Italia. È importante far conoscere le tipicità d’elezione del Belpaese, fatte di piccoli e grandi realtà. Ecco perché invito i nostri Comuni a valorizzare i propri centri storici con aperture prolungate di negozi di prodotti tipici o di artigianato, di winebar o di enoteche”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner