Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 25 giugno 2018 - Ore 09:52

Meltin'Pot veste l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta”

Meltin'Pot veste l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta”

Melpignano - MELTIN’POT veste l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta”. Dopo il Rock dei Rolling Stones, l’azienda salentina leader nel settore sceglie la Pizzica per ideare i “costumi” dei musicisti protagonisti del Concertone sul palcoscenico di Melpignano il 24 agosto.

Per la prima volta, a 16 anni dalla sua nascita, l’Orchestra Popolare si presenterà al pubblico con un abito di scena uniforme e di grande impatto visivo. Tutti in jeans, progettati ad hoc per questo particolare evento, i costumi saranno personalizzati con un tocco di giallo (colore distintivo di Meltin’Pot), mantenendo uno stile basico, senza tempo, nel rispetto di un tessuto universale  e trasversale come il denim. Disegnato su misura anche l’abito del Maestro Concertatore Giovanni Sollima. Il virtuoso del violoncello, si esibirà sul palco del Concertone con un look interamente firmato Meltin’Pot. Dopo la collaborazione con EATALY, la Fondazione “La Notte della Taranta”, continua nel tracciare un nuovo percorso di crescita per il territorio attraverso il partenariato con un’azienda d’eccellenza della moda.

AUGUSTO ROMANO, CEO Meltin’Pot, commenta con entusiasmo la collaborazione: “La prima volta che ho visto dal vivo “La Notte della Taranta” sono stato travolto dall’impeto e della forza di quella musica. Mi colpì la reinterpretazione di una tradizione popolare, non più stereotipata, ma moderna, potente, icona di una cultura musicale contemporanea. Mi resi conto subito che su quel palco avveniva un vero e proprio melting pot di culture, musiche e stili. Pensai così che Meltin’Pot non avrebbe potuto non far parte di quel palco. Oggi siamo orgogliosi di essere lì, a vestire quella energia”.

“E’ un’intesa, quella avviata con l’azienda di Augusto Romano, che si sviluppa nel segno dell’innovazione, spiega SERGIO BLASI per la Fondazione “La Notte della Taranta”. I due elementi che caratterizzano “La Notte della Taranta” sono la musica di tradizione e i linguaggi contemporanei. In questo caso incontriamo il linguaggio della moda che con il marchio Meltin’Pot, unisce innovazione e stile ed esporta nel mondo la forza della nostra creatività. Un tamburello, quello de “La Notte della Taranta”, che accoglie nel suo universo magico i jeans italiani che dal 1993 contribuiscono a rafforzare il Made in Italy, partendo dal ritmo e dalla passione della nostra terra.”

La collezione speciale destinata alla passerella esclusiva di Melpignano sarà presentata da MELTIN’POT prossimamente…

In allegato le primissime immagini di due indossatori speciali: i ballerini de “La Notte della Taranta” Piero Balsamo e Laura De Ronzo, ritratti nell’ex tabacchificio di Matino.

 

 

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
20 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Ultima giornata dell’evento “Oltre la paura, arte e cultura della prevenzione” firmata Andos onlus Lecce, oggi 20 aprile alle ...

19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner