Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 19:27

Da Rimini a Otranto, il VideoFotoViaggio di P40

 Da Rimini a Otranto, il VideoFotoViaggio di P40

Lecce -

Una serie di piacevolissime coincidenze in questo mese di luglio per l’eclettico cantattore salentino P40 (nome d’arte di Pasquale G. Quaranta), a partire dalla pubblicazione sul web del trailer relativo al VideoFotoViaggio che racconta per immagini e suoni la particolarissima avventura viaggiante che l’artista ha effettuato esattamente un anno fa (dal 17 al 21 luglio 2012) con “P40 Sull’Adriatica Tour”, un percorso musicaleunplugged che in cinque giorni e in sei tappe ha visto P40 suonare, cantare, parlare e raccontare a Rimini, Fano, Civitanova Marche, Vasto, Polignano a Mare Otranto. Al fianco del musicista, oltre naturalmente alla sua chitarra classica, c’è stata Lucia Minutello la quale è anche co-interprete in alcuni brani. Mentre il trailer ed il videofotoviaggio sono realizzati e curati con passione da Leonardo Antonicelli.

Il secondo evento è la ristampa dell’originale discOrario musicale “Vane”, l’ultimo cd dell’artista salentino, che ha accompagnato P40 lungo tutte le tappe del tour e che contiene la maggior parte dei brani musico-recitati e che è andato esaurito in pochissimo tempo. Nella traduzione italiana il termine salentino "vane" – più che un imperativo un invito o una sollecitazione – significa “và” e indica la necessità di muoversi non verso un posto specifico, ma verso l’orizzonte, dove il desiderio si appaga e i sogni si avverano, motivi già presenti in alcune sue precedenti canzoni, uniti a leitmotiv e refrain irriverenti e irridenti, evocativi di una spinta al movimento vitale, a non arrendersi al “marketing” anzi a tenere sempre desto il valore della cultura popolare.

Per non parlare poi dell’inizio di un altro tour, questa volta più locale, in Puglia, che lo sta vedendo tutta l’estate impegnato ad esibirsi presso lidi, piazze, sagre, locali e puteche con il simpaticissimo “Me Tira Na Friseddhra Tour”, dedicato non ad un pasto ma ad una antica e particolarissima vera e propria tradizione salentina, la frisa o frisella che dir si voglia.

P40 è un personaggio emergente ed estroso della grande fucina di artisti salentini, subito balzato agli occhi del pubblico della sua terra natia per l’originalità della sua opera e il carisma del personaggio.  A dicembre scorso, è stato selezionato dal ClubTenco per partecipare al “TencoAscolta” a Bari presso il TeatroForma. Alla base del lavoro di P40 c’è l’osservazione attenta e critica del suo tempo che l’artista cerca di ri-significare nei suoi spettacoli, attraverso un repertorio di brani inediti composto dallo stesso. Incarnando un incontro tra la figura del cantautore e quella dell’attore (il "cantattore"), che insieme convivono sul palco e nelle piazze portando in scena una rappresentazione quasi teatrale, essenziale, a tratti geniale ma nello stesso tempo ricca di improvvisazioni che giocano sugli equivoci e sulle sensazioni del pubblico. P40 appare una sorta di menestrello di corte catapultato nell’età contemporanea dove le corti di un tempo diventano i palchi e i teatri di oggi.

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner