Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 16:57

La Festa di Cinema del reale, il programma della seconda giornata

La Festa di Cinema del reale, il programma della seconda giornata

Specchia - La Festa di Cinema del reale / Festival del Cinema documentario, è ideata e organizzata da Big Sur, Associazione Cinema del reale e OfficinaVisioni, con la direzione artistica di Paolo Pisanelli, e cofinanziata da Unione Europea (Iniziativa cofinanziata con fondi P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV - Linea d'intervento 4.3), Regione Puglia (Assessorato al Mediterraneo Settore Attività Culturali) e Fondazione Apulia Film Commission, con il sostegno del Comune di Specchia e con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Parole chiave: SOGNI / MUSICHE / CITTÀ

Seconda giornata per la Festa di Cinema del reale, che a partire dalle 10.30 di giovedì 25 ospita il primo appuntamento di Poetiche/Pratiche, seminari tenuti dai grandi protagonisti del cinema documentario ospiti del festival. Rispetto alle edizioni precedenti, le Poetiche/Pratiche diventano lezioni/colazioni dai “minuti contati”: sono previsti infatti interventi di 12 minuti per autore e la collaudata formula della lezione frontale lascia il posto all’immagine di una colazione vera e propria da trascorrere in compagnia di registi, autori e operatori culturali. Nella mattinata si confrontano su Sogni, Musiche e Città Cecilia Mangini, Daniele Vicari, Andrea Segre e il direttore del festival, Paolo Pisanelli.

Al calar del sole, Castello Risolo si trasforma nel quartier generale del festival: prospiciente piazza del Popolo, il maniero si popola di ospiti intenti ad ammirare le Diariovisioni, reportage giornalieri di sguardi catturati tra i vicoli di Specchia da Enrico Carpinello. Abitano invece il piano nobile Taranto Rooms, un progetto espositivo curato da DamageGood e Big Sur Lab sul tema dell’autorappresentazione del territorio che intreccia le opere di Nico Angiuli, Alessandra Guttagliere, Isabella Mongelli, Francesco Giannico, Ezia Mitolo, Emma Patrizia Scialpi e Gianluca Marinelli. Al secondo piano, si incontrano le sezioni Extra/inContemporanea e Sguardi e Visioni, con la mostra Bari Costa Sud di Michele Cera, le installazioni Ubu Re in versione postcard e video e un’anteprima delle Creature di Elena Guaccero, retrospettiva che nel mese di agosto si terrà a Palazzo Comi a Gagliano del Capo.

Sul terrazzo, precede l’inizio delle proiezioni sul terrazzo la musica di Dondestan, la formazione musicale salentina composta da Donatello Pisanello, Angelo Urso e Lamberto Probo. Alle 21 si scende nel cortile del castello, vera sala in plein air, dove sempre i Dondestan musicano dal vivo Luci di Parigi, film perduto e ritrovato di un cineamatore anonimo in cui la città delle luci rivive grazie alla passione di un cine-amante di ottanta anni fa. La serata prosegue con le cine-pillole: si parte con Aquilane, estratto da uno spettacolo di cine-teatro di Patrizia Bernardi e Paolo Pisanelli in cui voci e visioni da una città dispersa si intrecciano in una performance di cose che accadono dentro e fuori uno schermo cinematografico abitato da ombre, voci e corpi di donne che vivono L’Aquila.

Segue il celebre Blob di Enrico Ghezzi, ospite di questa decima edizione e curatore di uno dei programmi più longevi della Rai in cui, grazie a un tagliente lavoro di montaggio, descrive in chiave satirica tutto ciò che è passato in tv. È il Terzo paesaggio il protagonista dell'ultima “cine-pillola” della serata con Incontri del terzo luogo, intervista al paesaggista  e scrittore francese Gilles Clément a cura di Michele Bee, sul tema dello spazio urbano.

Alle 22 spazio al cinema documentario di Alessandro Rossi e Michele Mellara con God save the green, una narrazione che attraverso quattro storie provenienti da Marocco, Brasile, Germania e Italia racconta di “ritorni dalla terra” e attraversamenti del verde urbano. Le proiezioni continuano alle 23 con il ritorno di Pinuccio Lovero, becchino precario di Sogno di una notte di mezza estate, candidato alle elezioni comunali di Bitonto, nel film Pinuccio Lovero. Yes, I can, un film del pugliese Pippo Mezzapesa. Si continua con Alla ricerca di musica e onde, un viaggio dal bacino del mediterraneo ai paesi nordici e anglosassoni, ma anche oltre oceano con Tobia Lamare, Simone Manfreda e Carlo Morelli.

Alle 00.30 la storia umana e artistica di Giovanni Lindo Ferretti accompagna le notti Rock'n doc di questa edizione: c’è grande attesa per Fedele alla linea, film in forma di dialogo di Germano Maccioni, il cantante dei CCCP, CSI e PGR che negli anni ha disorientato fan e opinione pubblica manifestando un pensiero forte e controcorrente, racconta di sé e del suo ritorno a casa. A concludere le proiezioni i Cine-sogni, visioni notturne fuori dall'ordinario a cura dell'Archivio di Cinema del reale.

CREDITS

La Festa di Cinema del reale / Festival del Cinema documentario è ideata e organizzata da

Big Sur, Associazione Cinema del reale e OfficinaVisioni, con la direzione artistica di Paolo Pisanelli

È cofinanziata da

Unione Europea (Iniziativa cofinanziata con fondi P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV - Linea d'intervento 4.3), Regione Puglia (Assessorato al Mediterraneo Settore Attività Culturali) e Fondazione Apulia Film Commission

con il sostegno del Comune di Specchia e con il patrocinio della Provincia di Lecce (Assessorato alla Cultura)

In collaborazione con

CINETECA LUCANA, ARCHIVIO AUDIOVISIVO DEL MOVIMENTO OPERAIO E DEMOCRATICO, HOME MOVIES - ARCHIVIO NAZIONALE DEL FILM DI FAMIGLIA, CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA SEDE ABRUZZO, SCUOLA D’ARTE CINEMATOGRAFICA GIAN MARIA VOLONTÈ, ISTITUTO LUCE, CINETECA DELLA CALABRIA, CINETECA DI BOLOGNA, OFFICINA FILM CLUB, FUORI ORARIO, FONDO FOTOGRAFICO CECILIA MANGINI / MEDIATECA PROVINCIALE GORIZIA, FESTIVAL DEI POPOLI, FESTIVAL INTERNATIONAL DE FILMS DE FEMMES DE CRETEIL, PREMIO MARCELLINO DE BAGGIS, DOC IT, TECA DEL MEDITERRANEO, LINEA8, MEDIATECA REGIONALE TOSCANA, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO, MEDIATECA REGIONALE PUGLIESE, UNIVERSITÉ PAUL VALERY, MONTPELLIER / CEAQ SORBONNE, CENTRO SERVIZI VOLONTARIATO SALENTO, PRO-LOCO SPECCHIA, ARTB, IL DOCUMENTARIO.IT, ASSOCIAZIONE CULTURALE DAMAGEGOOD, FONDO VERRI DI LECCE, MANIFATTURE KNOS • media partner IL PAESE NUOVO/PAGINE, QUISALENTO, I MOVE PUGLIA, RADIOUÈB • grazie a PARISI LUMINARIE, ARTEGO, MACINATE CANTINE 1931, CULTURANZE, MELTIN’ POT, DEL DUCA - PASTA ARTIGIANALE, AZIENDA VITIVINICOLA MERICA, SOCIETÀ AGRICOLA MERICO MARIA ROSA, MARTINUCCI


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner