Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 15:45

Prende il via la rassegna “Fineterra. Storie di paesaggi”

Prende il via la rassegna “Fineterra. Storie di paesaggi”

Vernole - Proseguono gli appuntamenti dell’edizione 2013 di “Fineterra. Storie di paesaggi”, rassegna promossa della Provincia di Lecce - assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’assessorato provinciale al Turismo e Marketing territoriale, il Servizio provinciale Ambiente, l’Istituto di Culture mediterranee e la Camera di Commercio di Lecce.

Domani, martedì 9 luglio, alle ore 21, in Piazza d’Armi ad Acaya, appuntamento con “Amor Mortis” – Voci di donne tra alba e tramonti, di Anna Stomeo.

Attraverso l’evocazione di ancestrali sonorità mediterranee lo spettacolo racconta storie di oggi smarrite tra esordi e declini, tra apparizioni e sparizioni, tra amore e morte. Uno spettacolo che nasce dal Mare e dalla Terra e ripercorre, in una cerimonia collettiva, lo svolgersi della Vita, tra evoluzione e degrado, tra ragione e follia, tra natura e artificio. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 08/07/2013
TURISMO NEL SALENTO.
Il salento è diventato una meta tra le più ambite d'Italia, la gente del salento la sua gastronomia, la varietà di paesaggi
e di coste, i suoi bellissimi arenili insieme ai suoi monumenti ed il barocco leccese rendono questa terra meravigliosa
la terra promessa dei turisti Italiani ed Europe.
Purtroppo non è tutto oro quello che luccica, se non viene fatta una programmazione sistemica dei prezzi degli affitti dei
costi dei parcheggi, del caro ombrellone finiamo per giocarci tutto ciò che faticosamente abbiamo conquistato.
Raggiungere il Salento non è facile, anche se abbiamo delle strade molto belle,la ferrovia locale lascia molto a desiderare.
Il turismo è una risorsa per tutti e bisogna cogliere tutti i suoi aspetti favorevoli ,facendo la guerra agli speculatori che si
annidano ovunque. Il turista viene taglieggiato su ogni cosa, anche la polizia locale dei vari comuni rivarieschi vanno
a caccia dei turisti con multe e controlli su ogni angolo di strada, se si continua in questo modo il valore aggiunto
accumulato con tanta fatica ce lo giochiamo velocemente. I controlli vanno fatti, ma per tutelare i turisti contro
tutti i lestofanti che popolano le nostre spiagge i nostri alberghi e ristoranti. Un caffè non può costare 2,5 euro, per chi si reca in spiaggia non si può pagare un parcheggio un euro all'ora, ed un ombrellone 35 euro e cosi via...


Banner
Banner
Banner