Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 00:43

Al Praja va in scena il duo rumeno Fly Project

Al Praja va in scena il duo rumeno Fly Project

Gallipoli - Il conte Dracula è stato ed è tutt’ora un personaggio importante, sebbene fantasioso, legato alla Transilvania e alla Romania. Attualmente però sono tanti i personaggi che stanno allontanando i riflettori dal vampiro, attirando l’attenzione dei giovani e dei media verso di loro. Questi sono i djs e i produttori di questa nazione, che negli ultimi anni si stanno dando da fare, lavorando seguendo gli interessi e le mode del momento. Il risultato è che la musica dance Rumena sta riscuotendo un successo planetario.

Sabato 6 luglio al Praja di Gallipoli (Le) si esibirà il duo Fly Project, uno dei progetti più importanti e blasonati della nazione dell’area mitteleuropea, che grazie a brani come “Musica” e “Back in my life” sono da circa un anno in vetta alle classifiche di tutto il mondo.

Tudor Ionescu e Dan Denes sono i due dj che costituiscono questa formazione che ha lanciato il proprio album di debutto, chiamato Fly Project, nel 2005. Il loro primo singolo di successo è Raisa, che è stata la hit numero 1 in molti club in Romania, riuscendo a rimanere al primo posto delle classifiche musicali fino all'estate del 2006. Nel 2007 hanno rilasciato il loro secondo album in studio intitolato K-Tinne, un altro successo immediato che ha ottenuto alcuni premi musicali come Top Hits Romanian e Best Dance Hits Top Romanian Awards Best Song. Nel2008 i Fly Project arrivano alla fama Europea. Brasile, il loro singolo, dichiarato nel 2008 al Romanian Music Awards come miglior singolo ed eseguito con la partecipazione di Anca Parghel e Tom Boxer, è riuscito ad ottenere i primi posti nelle classifiche musicali in RussiaBrasileSpagnaPaesi BassiTurchiaBulgariaGreciaSerbiaMoldavia e altri Paesi. Inoltre, sempre nel 2008, i ragazzi raggiungono il successo anche in Asia con un Best Of di nome Raisa - Angles Na Na Na in Japan. L'operazione è stata effettuata attraverso la casa discografica Roton Romanian e Pony Canyon in Giappone, uno dei più grandi nomi nel settore della musica dell'Asia orientale. L'album ha avuto un impatto immediato e nel 2009 i Fly Project decidono di preparare un tour in AsiaEuropa e Stati Uniti.

Fino ad ora, i Fly Project hanno eseguito più di 2000 concerti dal vivo e hanno raggiunto un record di aggiudicazione di oltre dieci importanti premi del settore della musica rumena. Il gruppo è stato anche nominato agli MTV Russia Music Awards per la loro hit Brasil. In Italia hanno iniziato ad avere successo solo dopo il 2010 grazie al singolo intitolato Goodbye, pubblicato nel 2011, e a Musica, uscito nell'estate del 2012.

Al Praja Dan Denes al mixer e Tudor Ionescu al microfono, per cantare dal vivo i brani realizzati dal duo, proporranno una performance tutta da ballare e da cantare, come in ogni esibizione dal vivo nei più importanti festival internazionali.

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner