Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 06:46

All'Università del Salento il laboratorio “Convergenze parallele”

All'Università del Salento il laboratorio “Convergenze parallele”

Lecce - Nuovi appuntamenti il 17 e 18 giugno 2013 con il ciclo di seminari che mette a confronto ricerca accademica e ricerca industriale: si tratta del laboratorio “Convergenze parallele”, nato all’interno dell’Università del Salento e che mette in collegamento a realtà che si interessano della materia, fra cui circa 30 aziende spin-off sorte negli ultimi anni.

L’iniziativa fa parte del progetto regionale “Laboratori dal Basso” e promuove incontri con l’obiettivo di illustrare alcuni tra i più importanti esempi, e relativi settori, di ricerche accademiche che hanno avuto di recente un forte impatto in applicazioni industriali o ne hanno raccolto l’interesse preliminare. Grazie ai casi di studio in esame, i partecipanti potranno apprendere peculiari scelte progettuali che riguardano l’organizzazione della ricerca, l’uso degli strumenti di tutela intellettuale, le opportunità di finanziamento, la gestione dei rapporti con l’industria.

Il 17 e 18 giugno sono in programma due eventi-lezioni affidati a esperti di UniCredit e Accenture, e dedicati al mondo delle start-up high-tech e agli strumenti indispensabili per trasformare un’idea che funziona in un prodotto adatto al mercato.

Si parte il 17 giugno con due interventi su come valutare il potenziale di business di un’idea/tecnologia, il punto di vista delle banche sugli investimenti a favore di start-up innovative, e su come individuare trend a livello globale nell’evoluzione dei mercati (e intuire se la propria idea è in linea con questa evoluzione o sarà tagliata fuori dal mercato in pochi anni).

Si prosegue il 18 giugno con una lezione dedicata alle ricerche di mercato per prodotti con time-to-market elevato: ci si concentrerà su casi che rispondono bene a tecnologie break-through o al mondo biotech.

“Laboratori dal Basso” è un’azione sperimentale dell’ARTI Puglia e di “Bollenti Spiriti”, dedicata ai giovani pugliesi che stanno realizzando o intendono realizzare un’esperienza imprenditoriale, che si propone di rafforzare le competenze di chi fa impresa sul territorio pugliese incoraggiando la condivisione della conoscenza, l’apprendimento tra pari, lo scambio tra generazioni.

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner