Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 23:21

Al via l'incontro “Don Tonino Bello. Normalità di un uomo straordinario”

Al via l'incontro “Don Tonino Bello. Normalità di un uomo straordinario”

Lecce - Si è celebrato, lo scorso 20 aprile, il XX anniversario della morte di Tonino Bello, uno tra i vescovi più popolari e amati che la Chiesa italiana abbia avuto dopo il Concilio. La sua spinta evangelica lo condusse incessantemente a schierarsi con forza dalla parte dei perseguitati e degli ultimi. Infaticabile costruttore di pace, dopo la nomina a Presidente di Pax Christi nel 1985, girò il mondo, partecipando a manifestazioni pacifiste, proclamando la nonviolenza e la parola di Dio come chiave di riconciliazione tra i popoli. Sebbene gravemente ammalato, partecipò nel dicembre del 1992 alla marcia della pace a Sarajevo assediata dalla guerra. Morì prematuramente pochi mesi dopo, a soli 58 anni. Il 27 novembre 2007 la Congregazione per le Cause dei Santi ne ha avviato il processo di beatificazione.

Don Tonino è stato un pastore autentico. Ha rifiutato onori e gloria per servire gli ultimi, identificandosi in quella Chiesa del grembiule che lui stesso aveva teorizzato e che oggi trova un grande sostenitore nel nuovo pontefice.

Tra i tanti eventi organizzati in questi giorni per ricordarlo, segnaliamo l’incontro intitolato “Don Tonino Bello. Normalità di un uomo straordinario”,che si terrà presso la Libreria Paoline di Lecce, giovedì 23 maggio, alle ore 18.30. All’incontro, interverrà don Salvatore Leopizzi, parroco a Gallipoli, che ha più volte accompagnato Tonino Bello nei suoi viaggi in Italia e all’estero (tra l’altro don Salvatore è autore della postfazione del libro “Tonino Bello maestro di nonviolenza”, scritto da Sergio Paronetto). L’incontro sarà accompagnato dalla lettura di brani di don Tonino e arricchito da intermezzi musicali con fisarmonica.

Da ricordare che, oltre al già citato libro di Paronetto, le Paoline hanno dedicato a don Tonino diverse pubblicazioni. A partire dalla biografia Tonino Bello fratello vescovo, scritta da Claudio Ragaini pochi mesi dopo la scomparsa e nuovamente in libreria in un’edizione aggiornata. Altre opere da menzionare sono: Dalla testa ai piedi. Insieme verso la Pasqua, un doppio CD che raccoglie conversazioni di don Tonino, tratte da alcune significative lettere e da riflessioni originali e provocatorie; Dio scommette su di noi, raccolta di preghiere tratte in modo originale dai testi e discorsi di don Tonino (volumetto curato da don Nandino Capovilla, coordinatore nazionale di Pax Christi Italia); Alfabeto della vita, un’antologia speciale che raccoglie, dalla A alla Z, le certezze più salde e feconde su cui poggia la profezia del vescovo di Molfetta, il suo alfabeto esistenziale.

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
23 Novembre 2017 - Copertino

Copertino - La tredicesima edizione del “Campionato Interregionale di Danze Sportive e Artistiche” vedrà tra i protagonisti i numerosi...

16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner