Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:27

"Io al centro" ciclo d'incontri multidisciplinare per bambini

"Io al centro" ciclo d'incontri multidisciplinare per bambini

Lecce - Chi sono? Chi è l’altro? Queste domande ci accompagnano per tutto l’arco della vita a partire dall’infanzia fino all’età adulta. Ognuno di noi si differenzia dagli altri e, dalla nascita, struttura la propria identità su varie dimensioni: biologica, sessuale, psicologica, storica, sociale e religiosa.
Attraverso le molteplici esperienze l’identità si trasforma, si arricchisce, essa è in continuo divenire, e nell’evoluzione si incontra, scontra, e dialoga con altre identità.

IO AL CENTRO è un progetto creativo, uno spazio d’azione condiviso che privilegia, attraverso il linguaggio artistico, l’esperienza diretta dei bambini.
Un percorso formativo che “mette al centro” il bambino, le sue percezioni, risorse, emozioni, il suo spirito di osservazione, benessere, la sua creatività, fiducia, la percezione di sé e dell’altro/insieme.

IO AL CENTRO è un progetto ideato e curato da Stefania Mariano (Danzattrice) insieme a Giulia Pede (Pedagoga) e si pone come obiettivo di fornire un’esperienza pratica/motoria attraverso l’interazione e il dialogo artistico multidisciplinare, nel quale potersi conoscere e riconoscere, per interazione ed imitazione, grazie alla relazione con sé stessi e gli altri.

IO AL CENTRO si svilupperà, in questa prima fase, in un ciclo di 5 incontri, avvalendosi della collaborazione di Irene Scardia (musicista), Orodè Deoro (pittore), Alice Pietroforte (burattinaia).
Il ciclo d’incontri è aperto ai bambini dai 4 – 6 anni e dai 7 -10 anni


17 Maggio 2013
MI PRE-SENTO cura di Stefania Mariano e Giulia Pede 

In questo primo incontro i bambini incontreranno loro stessi e gli altri attraverso delle azioni extra-quotidiane, che daranno loro l’opportunità di mettere in gioco la propria creatività, immaginazione, disponibilità, motivazione, fantasia, potenzialità.
Un gioco che offre la possibilità ai bambini di esplorarsi, osservarsi, ascoltarsi, viversi, attraverso la libertà creativa del movimento, della parola e dei suoni.
Nella seconda parte, il laboratorio MI PRE-SENTO ospiterà gli artisti coinvolti nel progetto, che presenteranno se stessi per mezzo della propria arte.


24 Maggio 2013
"CHI S(U)ONO?" a cura di Irene Scardia

Può la musica rendere felici? posso esprimermi con la musica? posso dire qualcosa di me con i suoni? scopriamolo insieme!
Il laboratorio si svilupperà attraverso esperienze di gioco incentrate sulla percezione, la manipolazione, la riproduzione e creazione musicale con l'uso di semplici strumenti, della voce e con l'esplorazione sonora del proprio corpo. Sperimenteremo insieme l'interpretazione musicale realizzando piccole drammatizzazioni sonore. Il suono che si specchia in uno stato d'animo, un'emozione, divenendo colore. In principio cercheremo insieme possibili fonti e forme sonore; successivamente considereremo le nostre qualità e i nostri difetti associando ad ognuno di loro un preciso suono o ambientazione sonora; infine potremmo con un pò di fantasia costruire una piccola storia costruita sulle nostre esplorazioni mettendo a frutto creatività, attenzione e ascolto.


31 Maggio 2013
“SEMI D’ARTE” a cura di Orodè Deoro

Il laboratorio creativo “Semi d’arte” è composto da tre momenti:
1) Mostra di opere originali
2) Disegno
3) Mosaico/collage
Il laboratorio si apre con la visione di alcune mie opere originali, disegni, mosaici di ceramica e tecniche miste di disegno e ceramica. Mostrare le opere originali è come far visitare una mostra d’arte, è un momento formativo che conduce all’incontro con la creazione, alla scoperta di tecniche differenti.
Dopo quest’inizio teorico e visivo si passa al piano pratico del Laboratorio di disegno, centrato sul potere e sulla meraviglia del linguaggio del disegno. Ognuno di noi ha in sé un modo di disegnare unico, un modo unico di utilizzare le matite ed il disegno. All’inizio non ce ne accorgiamo ma con la pratica diventa evidente. Si mostrano alcune tecniche e vengono utilizzati i colori, prendendo spunto da oggetti presenti in studio e giocando insieme col tema del ritratto.
La terza parte è dedicata al mosaico di ceramica/collage. Dopo aver visionato i mosaici originali in ceramica ritagliata a mano con tecnica ad intarsio (tramite tenaglie) e trencadis, e aver appreso i principi basici della tecnica, i bambini (ragazzi) imparano o sviluppano la tecnica del collage di carta, esercizio propedeutico per avvicinarsi praticamente alla tecnica del mosaico, in quanto i principi delle due tecniche sono simili cambiano solo gli strumenti ed i materiali.


7 Giugno 2013
FAVOLE DI CARTA a cura di Alice Pietroforte

Il gioco rappresenta il momento centrale in cui si instaura la relazione, il burattino in particolare offre la preziosa opportunità di dare voce a parti della nostra individualità ed a riscoprirle in modo nuovo.
Ispirandoci al mondo della natura ed alla sfera dell’immaginario fiabesco i bambini sceglieranno le immagini, i colori e le forme in cui si riconoscono per costruire insieme dei burattini di carta, stoffa e cartone.
Nella seconda parte dell’incontro daremo vita alle nostre creazioni e provando a dare voce e movimento ai burattini, inventeremo insieme brevi storie per far incontrare i nostri personaggi.


8 Giugno 2013
SONO, SIETE, SIAMO a cura di Liz Maxwell dall'Art Monastery

Questo percorso di IO AL CENTRO culminerà in un workshop di teatro fisico, in cui ognuno potrà partecipare con corpo e mente dall'inizio alla fine. Si potrà utilizzare tutto quello che è stato appreso nelle cinque settimane precedenti di laboratorio e riportare questa esperienza nel proprio corpo e nel momento presente.
Si inizia con la domanda intima, "Chi sono?" Attraverso un breve esercizio guidato, sento il mio corpo comodo, attivo, e attento. Poi si gioca, prova a sentire com'è essere qualcun'altro. Si esplorano gli archetipi universali (com'è la principessa? il cattivo? il clown?), e poi personali (com'è il mio fratello? la mia nonna? il presidente della repubblica?).
Infine, si ritorna al momento presente e si prendono nuovi punti di vista ed esperienze che conosciamo. Si abbandonano tutte le proiezioni mentali e ci si rende conto che siamo e basta, esattamente quello che siamo. In un improvvisazione fisica, si apre la mente alle due domande più importanti: che faccio io, e che facciamo noi? Io sono un individuo, e io sono una parte del gruppo. Ci si esplora per trovare insieme mondi nuovi e il mondo che già esiste dentro noi.



ORARI E COSTI
Il laboratorio è limitato ad un massimo di 10 bambini. 
4 – 6 anni dalle ore 16,00 alle ore 17,30
tutti i venerdi 17/24/31/7/8 Giugno
7 – 10 anni anni dalle ore 18,00 alle ore 20,00 
tutti i venerdi 17/24/31/7/8 Giugno

Costo per un ciclo 5 incontri per un totale di 10 ore 65€
Iscrizione gratuita

INFO E ISCRIZIONI
Gli incontri si terrano presso il Db D'Essai CinemaTeatro via dei Salesiani,4 Lecce.
Per informazioni ed iscrizioni ai laboratori è consigliato inviare una mail a segreteria@lafabbricadeigesti.it, oppure chiamare il 329.8035115.

La seconda fase di IO AL CENTRO si terrà a settembre 2013.

Per info ed iscrizioni:
segreteria@lafabbricadeigesti.it
Benedetta Longo: 329 8035115


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner