Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 16:51

I Crifiu vincono il 1MFestival e lanciano il nuovo singolo "Cuori e confini"

I Crifiu vincono il 1MFestival e lanciano il nuovo singolo "Cuori e confini"

Lecce -

Dopo una lunga serie di votazioni on line, il giudizio della giuria di qualità, il concerto alle Officine Cantelmo di Lecce. l'esibizione sul palco del Concertone del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma e il "televoto", i salentini Crifiu hanno conquistato 1mFestival, il contest nato in difesa e a sostegno delle musica dal vivo attraverso l’uso della rete promosso dal Primo Maggio in collaborazione con Puglia Sounds. Mercoledì 1 maggio la band ha aperto con il brano Rock & Raï il concertone, promosso da CGIL, CISL e UIL che ha seguito il tema artistico “Musica per il nuovo mondo. Spazi, radici, frontiere”. I Crifiu hanno vinto anche il Premio Puglia Sounds e il Premio Medimex che darà la possibilità di esibirsi nella terza edizione della Fiera delle Musiche del Mediterraneo promossa da Puglia Sounds che si svolgerà a Bari da giovedì 5 a domenica 8 dicembre. Inoltre la band porta a casa un premio Cubomusica e un contributo da Posteitaliane per la realizzazione di un videoclip.

La band salentina ha proposto sul palco e in diretta su Rai3, oltre a Rock & Raï anche il secondo singolo e titletrack dell'album Cuori e confini, prodotto da Dilinò, distribuito da Goodfellas e promosso con il sostegno di Puglia Sounds che da oggi è in rotazione radiofonica. Da sempre l’uomo ha accolto l’uomo: dal girovagare mitico di Ulisse all’ospitalità di tutta la cultura contadina. Chi veniva da lontano poteva essere un profeta “o forse un dio”, sicuramente era un fratello da accogliere ed abbracciare. Oggi, invece, sembra si ignori di guardare l’orizzonte in volto, dentro gli occhi. Il tema dell’immigrazione e dell’integrazione, del dialogo tra i popoli, come tema fondamentale per la costruzione del nostro domani. Un invito ad aprire i nostri Cuori e i nostri Confini, ad aprire porte, mani e vele al giorno “che viene domani”. Sonorità elettro-pop, ritmiche dance e orchestrazione di archi si incontrano ad un loop di bendir e flauto per evocare scenari mediterranei. Tra pochi giorni sarà on line anche il videoclip del brano realizzato dal registaMauro Russo.

Cuori e Confini è un disco originale e contemporaneo capace di mescolare i suoni e i ritmi del mediterraneo alla potenza del rock e dell’elettronica in un originale ed innovativo sound. Il cd vanta la produzione artistica di Arcangelo “Kaba” Cavazzuti, già batterista di Vasco Rossi ed ex produttore–musicista dei Modena City Ramblers, e la presenza di ospiti nazionali e internazionali, tra cui Papet J, mc dei Massilia Sound System (Francia), Lou Dalfin, Gastone Pietrucci de La MacinaCisco e il salentino doc Nandu Popudei Sud Sound System.

Tredici brani che hanno le antenne puntate sul mondo, in grado di guardare dentro i nostri giorni e di raccontarli con un linguaggio inedito, una propria identità artistica ed uno stile personale ed inconfondibile, svelando la freschezza del gruppo e, al tempo stesso, la maturazione artistica raggiunta, figlia anche degli “incontri musicali” fatti in questi anni, condividendo palco e “retro-palco” con artisti come Asian Dub Foundation, Modena City Ramblers, Gang, Giuliano Palma, Max Gazzè, Sud Sound System, Massilia Sound System, Roy Paci, Caparezza e molti altri.

I Crifiu uniscono sapientemente chitarre elettriche, campionatori, flauti, frequenze basse e potenti groove di batteria per disegnare un’identità originale, potente ed evocativa. Il gruppo salentino suona forte e fa danzare all’insegna di una musica che mescola intuizioni diverse, oltre i confini e capace di far parlare del Salento come di una prolifica fucina artistica da dove provengono progetti ed idee nuove ed originali.

I Crifiu sono una delle band migliori che il Salento sta esportando in tutta Italia grazie ad una originale identità sonora (un incontro tra rock, elettronica, world music e melodie mediterranee) e un potente impatto scenico nei concerti dal vivo, in grado di raccogliere un sempre più numeroso pubblico. Nel 2006 esce “Tra terra e mare” (EW-Dilinò/Venus), accolto positivamente dalla critica. Un cd intelligente nella sua originale commistione di tradizione e sperimentazione. Una forte vocazione per le esibizioni live porta la rock-band nei più importanti festival e club d’Italia condividendo palchi e collaborazioni con Modena City Ramblers, Gang, Giuliano Palma & Bluebeaters, Max Gazzè, Mau Mau, Sud Sound System, Asian Dub Foundation (di cui aprono il concerto nella loro unica tappa italiana del tour mondiale “Punkara”), Massilia Sound System, Roy Paci & Aretuska, fino a Caparezza e Vinicio Capossela nell’ambito cartellone de “La Notte Bianca” di Roma. Nel Gennaio 2005 il gruppo è invitato come unico rappresentante del Sud Italia a realizzare un concerto speciale a Cracovia (Polonia) in occasione della “Giornata della Memoria” e in più edizioni interviene a “La notte della Taranta”, realizzando nella serata finale un progetto speciale con ospiti internazionali. Da gennaio 2008 la band è inserita, insieme ad artisti internazionali come Manu Chao, nel palinsesto radio dell’artista londiense Dj Scratchy - artista alle prese con il tour mondiale di Gogol Bordello e già collaboratore di Clash, Joe Strummer e Pogues. Marchio di fabbrica dei Crifiu è la dimestichezza nella dimensione live dei loro tour che, dalle Alpi al basso Salento, isole comprese, portano in giro uno spettacolo impetuoso ed originale dal forte impatto sonoro e in una travolgente miscela sonora di respiro internazionale. Nell’ottobre del 2009 i Crifiu partecipano alla compilation “Dal Profondo”, doppio cd contenente numerosi brani di artisti del rock italiano tra cui: Gang, Mcr, Bandabardò’, Roy Paci, Cisco, Claudio Lolli, Statuto, Persiana Jones, No Relax, Skiantos, Hormonauts e tanti altri. Un progetto i cui proventi vanno a costruire un pozzo d’acqua in Kenia, nel distretto di Makueni. Dopo un lungo tour in tutta Italia e una moltitudine di concerti, la band torna in studio di registrazione e nella primavera del 2012 pubblica il nuovo lavoro discografico, Cuori e Confini.



Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner