Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 09:04

Prende il via Bande a Sud, il Festival degli immaginari bandistici

Prende il via Bande a Sud, il Festival degli immaginari bandistici

Trepuzzi - Il 4 aprile a Trepuzzi riparte Bande a Sud, il Festival degli immaginari bandistici diretto dal M° Gioacchino Palma. L’iniziativa, promossa da Gal Valle della Cupa, Comune di Trepuzzi e Comitato Feste Patronali, giunge quest’anno alla sua seconda edizione e va in scena nel lungo week end subito dopo Pasqua, per la tradizionale festa della Madonna dei Miracoli.

Anche per questo mese di aprile si vuole contagiare la primavera salentina con la tradizione bandistica del nostro Meridione, mescolandola alle fanfare ed alle sonorità delle culture dell'Est europeo. Far riemergere ed esprimere la forza, il racconto, la poesia della banda e del suo immaginario e allo stesso tempo ospitare nuove realtà musicali che la reinterpretano in chiave contemporanea e meticcia, è una delle missioni di questo Festival, che grazie ad una grande sinergia di comunità e professionalità è riuscito, in tempi brevissimi, a ritagliarsi un posto di riguardo nel vasto panorama musicale del territorio pugliese.

 

Si comincia giovedì 4 aprile con la presentazione pubblica della II edizione del Festival, che si terrà a partire dalle 19.00 nell'Aula Consiliare del Comune di Trepuzzi.

Previsti gli interventi dei partner ed i saluti istituzionali e a seguire la presentazione dell'importante e ambizioso progetto-film Nomadi del pentagramma, che vuole raccontare le storie straordinarie di bandisti itineranti tra i paesaggi del Sud Italia, nell’arco di un’intera stagione concertistica.

Il progetto, ideato e diretto dalla giovane regista di origini pugliesi Monica Affatato, e prodotto da Cinefonie, intende narrare da un lato le storie di personaggi reali, musicisti e membri di diverse bande, dall’altro le riflessioni di storici, musicologi e antropologi che si sono occupati del fenomeno. La regista, presente all'incontro, dialogherà con Francesco Spada, responsabile del Museo degli Antichi strumenti musicali di Montemesola (Taranto) e raffinato conoscitore dell'universo bandistico pugliese. Sono previste proiezioni, estratte dal film documentario, e a seguire un rinfresco.

 

Venerdì 5 aprile  dal pomeriggio alla sera sarà una giornata di grande festa, per grandi e bambini. Si parte alle 16:30 sul Largo Margherita con la Mostra dell'antiquariato bandistico e musicale, il nuovo progetto che Bande a Sud rivolge alle scuole di Trepuzzi (Istituti comprensivi "Prof.Giuseppe Costantino Soz" e "Polo 2"), con la collaborazione quest'anno anche del Centro Montessori-Scuola Primaria Paritaria di Lecce. Il centro del paese si trasformerà in un coloratissimo e sonoro dedalo di banchetti sui quali i ragazzi esporranno oggetti rintracciati in casa o prestati loro dai nonni che raccontano in vari modi un'epoca passata legata al mondo della banda e della musica in generale.

Dalle 18:00 in poi i banchetti e la piazza intera si animeranno ancor di più con l'allegria e la musica  di sette scatenate bande musicali salentine, in scena: The Crazy Band, Popular Brass Band, Bluff, Microfanfara, Ensemble degli allievi del Polo 2,  Scognamiglio, Orchestra giovanile “La Cittadella Dei Ragazzi” (direttore: M° Giovanni Greco).

 

Sabato 6 aprile  la festa inizia al mattino con l'inaugurazione della tradizionale Fiera della Madonna dei Miracoli, i banchetti della mostra dell'antiquariato bandistico insieme  a quelli degli oggetti musicali e delle divise d'epoca curati, questi ultimi, dall'A.N.S.I. sezione Trepuzzi (e visitabili, presso Palazzo Guerrieri, fino a domenica). A partire dalle ore 8:00 fino a domenica sera, il Gran Concerto Bandistico Pugliese della Città di San Giorgio Jonico  diretto dal M° Anna Ciaccia percorrerà le vie del paese ed eseguirà i brani del suo repertorio in Cassarmonica.

 

Imperdibile l'appuntamento alle 21.00 con il concerto in Largo Margherita della MUNICIPALE BALCANICA, un caleidoscopio di sonorità che ha forti radici proprio nella tradizione bandistica meridionale ma che si contamina con la cultura dell'Europa dell'Est e non solo. Con dieci anni di carriera e più di 500 concerti in giro per il Mediterraneo, i ragazzi di Terlizzi, partiti dall'esperienza della banda del paese, hanno fatto della contaminazione e dell'integrazione la propria cifra poetica.

La rassegna di aprile si conclude nella giornata di domenica, con il proseguimento della tradizionale festa patronale, i suoi riti, le sue luci ed i suoi sapori.

 

"La festa inizia con la banda!" ritorna confrontandosi con le specificità del territorio, in una costante tensione ed apertura alle culture altre, alla creatività e alla sinergia con la comunità. Il motto è diventato uno spettacolo coinvolgente e poetico, una strada di condivisione da perseguire!


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner