Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 16:02

Da domani riparte la terza edizione di OFFF (Otranto Film Fund Festival)

Da domani riparte la terza edizione di OFFF (Otranto Film Fund Festival)

Otranto - Per il terzo anno consecutivo a Otranto, l'1-2-3 e 6 settembre, torna “OFFF” (OTRANTO FILM FUND FESTIVAL), rassegna organizzata dal comune di Otranto in collaborazione con Apulia Film Commission. La manifestazione sita tra gli spazi del Castello Aragonese e Porta Alfonsina nella Città dei Martiri, è incentrata sul cinema europeo che dialoga con i territori. Per questo si propone come vetrina delle migliori produzioni cinematografiche realizzate con il sostegno di Film Fund Regionali e Film Commission.

Un ruolo fondamentale è svolto oggi dai fondi pubblici locali e dalle film commission, che attualmente rappresentano un tassello importante del sistema di finanziamento dell’audiovisivo, costituendo un legame forte tra le regioni e le produzioni cinematografiche che, con la settima arte, valorizzano le specificità dei singoli territori, il loro ricco patrimonio di culture, storie, identità.

Si parte domani, giovedì 1° settembre, con la consegna del “Premio Cinema e Territori 2011” al regista Giovanni Albanese per il film “Senza arte né parte”. La serata prosegue, alle 22.30, con un Omaggio al ventennale degli sbarchi albanesi in Italia e la proiezione del film “Ballkan Bazar” (Italia/Albania, 2011) di Edmond Budina. Il tema sarà introdotto dal giornalista Raffaele Gorgoni e dallo stesso regista.

Il giorno dopo, venerdì 2 settembre, alle 10 nella Sala triangolare del Castello Aragonese, si svolgerà un workshop di approfondimento sugli impatti economici delle produzioni cinematografiche in Puglia. Durante il workshop “Il ruolo dei Film Fund in Europa: origine ed evoluzione”, sarà presentato lo studio “Il sostegno alla filiera audiovisiva in Puglia: per una analisi di impatto di Apulia Film Fund”. Si prosegue, alle 19 a Porta Alfonsina, con la consegna del Premio Cinema e Territori alla regista Giorgia Cecere e all’attrice Isabella Ragonese per il film “Il primo incarico”. Alle 22.30 sarà Carlo Bonini a presentare la visione del documentario “Ritals” di Sophie e Anna Lisa Chiarello.

La terza giornata di OFFF, sabato 3 settembre a Porta Alfonsina alle 19, propone la proiezione del film “Che bella giornata” (2011) di Gennaro Nunziante con Checco Zalone.

A seguire, alle 22.30, le proiezioni delle opere della sezione “Short films & documentaries”: “Il richiamo del tordo” (Francia, 2011) di Rossella Piccinno, “Fliegen” (Germania, 2010) di Piotr J. Lewandowski e “Vino Amaro” (Italia, 2008) di Pascal Pezzuto.

Nella serata finale, martedì 6 settembre alle 19 nel Castello Aragonese, il festival offre un omaggio al decennale del fondo Wallimage e la consegna del Riconoscimento speciale Città di Otranto ai registi Jean Pierre e Luc Dardenne per il film “Il ragazzo con la bicicletta” (2011).

(Ingresso libero, programma completo e info:www.otrantofilmfundfestival.it).

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner