Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 23:15

Lu Riu nel parco di Rauccio con Cicloamici

Lu Riu nel parco di Rauccio con Cicloamici

Lecce - Lu Riu è l'antica tradizione dei leccesi di trascorrere la giornata con una gita fuori porta, una breve scampagnata nei dintorni della città il giorno successivo al lunedì dell'Angelo.

Sia il nome che la tradizione sembrerebbero affondare le radici nella venerazione dei Leccesi verso la Madonna di Loreto, la cui forma dialettale (d'Aurio, d'Auriu) è stata trasformata fino a diventare Lu Riu. La devozione dei fedeli si manifestava nel pellegrinaggio alla chiesa a Lei dedicata, edificata nell'XI secolo, situata nelle campagne a nord della città, pellegrinaggio al termine del quale i devoti erano soliti consumare i pasti portati da casa.

Anche quest'anno la meta finale dell'escursione proposta da Cicloamici Lecce è il Bosco di Rauccio, dove il Comune di Lecce, come ogni anno, organizza molte iniziative (itinerari guidati alla scoperta dei sentieri del parco, giochi, avventure, gare in bici, orienteering, nordic walking, laboratori sulla biodiversità, spettacoli con gli artisti di strada, musica e danza popolare, stand gastronomici, kite-surf, laboratorio di aquiloni...).

Programma:

Pedalando nella campagna a nord di Lecce, passando per Borgo San Nicola e percorrendo antiche strade extraurbane (inserite nel tracciato delle Ciclovie del Mediterraneo CyronMed), giungeremo alla Chiesa della Madonna d'Aurio.

Una breve visita all'edificio in stile romanico ed i Cicloamici risaliranno in sella per riprendere a pedalare alla ricerca delle energie alternative, tra le quali il Parco Eolico di Lecce (formato da 18 aerogeneratori Vestas da 2 MW ciascuno).

Dopo aver visitato la grande colombaia della Masseria Paladini, giungeranno infine alla Masseria e al Parco di Rauccio, dove consumeranno il pranzo al sacco e parteciperemo liberamente alle varie iniziative.

Il rientro avverrà sempre su strade secondarie immerse nel verde, prima del tramonto.

Il percorso è su una distanza di circa 35 km. ed è prevalentemente asfaltato, con poco sterrato di ottima qualità.
Bici consigliate: city bike o mountain bike.
Raduno: ore 9.15 a Lecce, parcheggio City Terminal del Foro Boario (di fronte all’Hotel Tiziano)



Partenza: ore 9:30 (in punto).

Rientro: ore 17.00 circa
Dotazioni:  acqua, pranzo a sacco, dotazioni standard per combattere eventuali forature e freddo/pioggia, caschetto protettivo.
Difficoltà: bassa (solo alcuni tratti di sterrato richiedono un po' di attenzione).
Contributo spese assicurative (per i non soci FIAB):  € 5,00
Capogita: Massimo Di Giulio: massimo_di_giulio@yahoo.it, 329 3425253

NB: in caso di pioggia e conseguente annullamento delle iniziative del Comune di Lecce a Rauccio l’escursione non verrà effettuata.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner