Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 18:20

Roberto Dell'Era ospite dei Laboratori Musicali Open Day

Roberto Dell'Era ospite dei Laboratori Musicali Open Day

Trepuzzi - Domenica 17 marzo apre al pubblico a partire dalle 16 “il cantiere” dei Laboratori Musicali, nuova struttura polifunzionale che ospiterà corsi di musica, digital art, sale prove, sale regia, studio di registrazione e un open space per conferenze, proiezioni, incontri e spettacoli. Alle 21, ospite d’eccezione, Roberto Dell’Era (Afterhours) per un evento live realizzato in collaborazione con UASC!. Ingresso libero.

Al grido di “Più spazio alla musica”, domenica 17 marzo apre le porte la nuova sede dei Laboratori Musicali a Trepuzzi, una struttura polifunzionale attrezzata con aule, sale prove, studio di registrazione, sale regia e un open space per conferenze, proiezioni, spettacoli e workshop con professionisti del settore. Uno spazio di ben 1000 mq concepito e progettato dall’associazione culturale Zero Frequenze per vivere l’espressione musicale in tutte le sue forme, dove è possibile stabilire un contatto quotidiano con artisti e addetti ai lavori, fare rete e lasciarsi contaminare dalle sperimentazioni audio-visive che, oggi come oggi, rappresentano un aspetto complementare al live.

Laboratori Musicali nasce dunque dal desiderio di dar vita ad un luogo di incontro e scambio focalizzato sul processo artistico che precede la performance sul palco. Un luogo poroso alle contaminazioni, in cui è possibile muovere i primi passi e specializzarsi grazie ai corsi di formazione che spaziano dal rock-pop al jazz, dalla classica all’elettronica. Inoltre, un occhio di riguardo è riservato anche alle arti digitali e interattive, un connubio ormai ben consolidato che ha aperto la strada ad interessanti produzioni di tipo interdisciplinare.

In questa occasione, i Laboratori Musicali promuovono un open day a partire dalle 16, in cui è possibile conoscere i corsi di chitarra moderna e jazz, basso elettrico, contrabbasso, batteria moderna e jazz,  piano classico e moderno, sassofono, tromba, canto moderno e jazz, solfeggio e i docenti dei Laboratori Musicali Academy posti sotto la direzione artistica di Giancarlo Del Vitto. In contemporanea, si svolgono le lezioni aperte e le attività proposte S.o.d.a. (acronimo di Step on digital art) un percorso di formazione sulle arti digitali che abbraccia molteplici discipline come videomaking, elettroacustica, animazione per videoclip, home recording, stage photography ed effetti sonori per animazione e film, mentre gli speaker Zerowebradio si susseguono nella diretta radio. La festa vera e propria è prevista invece per le 21 con il live di Roberto Dell’Era (Afterhours), un evento realizzato in collaborazione con UASC!.

PROGRAMMA: domenica 17 marzo ore 16 Presentazione di Laboratori Musicali Academy

fondata e coordinata da Giancarlo Del Vitto. Attiva dal 1998, l’Academy di Laboratori Musicali rappresenta una delle realtà didattiche musicali più interessanti del Salento, da cui sono transitati oltre 600 allievi di ogni età. Vanta un corpo docente giovanissimo e preparato con all’attivo dischi, pubblicazioni, collaborazioni internazionali ed un’intensa attività live. Dunque, non solo professionisti della didattica, ma musicisti prima di tutto. In occasione dell’open day, gli ospiti possono assistere a lezioni dimostrative di chitarra, basso elettrico, contrabbasso, batteria, piano, sassofono, tromba, canto, propedeutica, incontrare i docenti e conoscere gli spazi della sede, dotata tra l’altro di 10 aule attrezzate in maniera professionale, due sale prove per la musica d'insieme e uno studio di registrazione dove poter concretizzare il lavoro di studio.

Showcase Soda (Step on digital art)

“Step On Digital Art” recita l’acronimo di SODA, percorso di formazione sulle arti digitali promosso dai Laboratori Musicali. Una full immersion nelle nuove forme di comunicazione visiva con cicli di incontri teorici e pratici guidati da professionisti del settore, che permette di prendere parte al processo di creazione di un’opera, sviluppando il proprio talento con l’esperienza e nel segno della sperimentazione. A partire dalle 16, è possibile incontrare e assistere alle lezioni dimostrative di “Come nasce un videoclip”, a cura di Gianni De Blasi; “Ventiquattro al secondo”, un laboratorio a cura di Hermes Mangialardo che prepara i partecipanti al mestiere di animatore; “Immagine della musica” con Marco “Skacco” Rizzo. E ancora “Effetti sonori per animazione e film” e “Musica elettroacustica”, percorsi di formazione a cura di Pierpaolo Leo; mentre Marco Lovato e Francesco “Pizzetto” Guadalupe guideranno i partecipanti nel mondo dell’home recording.

Roberto Dell’Era (Afterhours) live + guest ore 19

Ai Laboratori Musicali la festa entra nel vivo a partire dalle 19. Dopo l’aperitivo di benvenuto, il palco sale sul palco alle 21 Roberto Dell’Era (Afterhours), un evento live realizzato in collaborazione con UASC!. L’ingresso è gratuito.

Roberto Dell’Era è autore, cantante e polistrumentista. Dopo oltre dieci anni di permanenza in Inghilterra, torna in Italia nel 2006 e diventa membro degli Afterhours, con cui realizza tre tour americani, compone e registra l’album “I milanesi ammazzano il sabato” e vince il premio della critica al Festival di Sanremo nel 2008. Collabora con artisti come Dente, Il Genio e Calibro 35 con cui registra una rivisitazione de “L’appuntamento” di Ornella Vanoni ed singolo "Il beat cos'è" che per 5 settimane conquista il podio più alto nella Indie Musik Like, restando per 5 mesi nella top five e classificandosi come il terzo singolo del 2010.

Risale al settembre 2010, dopo un concerto al MArteLive Festival, l’incontro con Giuseppe Casa. Pochi mesi più tardi arriva la firma di un contratto con l’omonima etichetta discografica MArteLabel, e un anno dopo anche l’album “Colonna sonora originale” che riceve un successo di critica, al di là di ogni aspettativa. “Il motivo di Sima”, primo singolo dell’album, entra in programmazione nelle principali radio italiane e si posiziona per oltre tre mesi nella top ten della Indie Musik Like, salendo fino al terzo posto.

Agli inizi del 2012 “Il tema di Tim & Tom” è scelto per aprire il video della sfilata Men FW 2012/2013 di Ermenegildo Zegna e, per la prima volta, il palcoscenico internazionale dell’alta moda è offerto alla musica di un artista indie italiano. A marzo Dellera registra “Effetto Notte”, un film studio live dell’album coinvolgendo il meglio dello scenario Indie italiano con artisti del calibro di Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Diego Mancino, Dente, Calibro35, Rodrigo d’Erasmo, Enzo Moretto (A Toys Orchestra) e Gianluca de Rubertis (Il Genio). Ad aprile 2012, insieme agli Afterhours pubblica il nuovo disco “Padania”.

A maggio 2012 si aggiudica il premio Miglior Voce 2012 KeepOn, assegnato dai direttori artistici dei Live Club del circuito. Sempre a maggio dello scorso anno, esce il secondo singolo “Le parole” che entra immediatamente nella top ten della Indie Music Like per oltre due mesi. È il quarto artista più programmato della Indie Musik Like per il 2011 e 2012. A settembre 2012, “Colonna sonora originale“ viene votato dalla giuria del Premio Tenco come finalista per la migliore opera prima dell’anno.

 

 

 

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner