Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 02:48

Torna Magicò, il villaggio dei bambini

Torna Magicò, il villaggio dei bambini

Lecce - È tornato Magicò, il villaggio dei bambini. Nei weekend del 9-10 e 16-17 marzo, il divertimento per i più piccoli è tutto in piazza Palio, al Lecce Fiere, con giochi coinvolgenti, fantastici gonfiabili, divertenti laboratori e spettacoli per vivere un’esperienza incantata in un villaggio di 6mila metri quadri creato su misura per loro.

L’evento è organizzato dall’associazione di promozione sociale Magicò, col patrocinio di Comune, Provincia e Camera di commercio di Lecce, in partnership con il Corpo Forestale dello Stato, l’associazione ambientalista Wwf Salento, la ditta Ecotecnica, Ballon Party, il parco dei divertimenti Carrisiland, Fantasylandia, Liberrima Kids e le associazioni Musicoleum, We Jammin, Iezalel e Archimede ed il coinvolgimento di oltre 20 istituti salentini tra scuole dell'infanzia e scuole primarie, insieme con Fism Lecce (Federazione italiana scuole materne).

Dopo una prima edizione di successo che ha registrato oltre 20 mila visitatori, Magicò presenta un programma ancora più ampio e ricco di novità, tra laboratori ludico-didattici, animazione, musical e tante altre attività in grado di mescolare in un’unica esperienza divertimento e apprendimento, svago e creatività, gioco e collaborazione.

Quest’anno l’evento si rivolge non solo alle famiglie, ma direttamente alle scuole dell’infanzia e primarie del territorio. Per questo motivo, da lunedì 11 a venerdì 15 marzo, il “villaggio dei bambini” ospiterà esclusivamente gli alunni degli oltre venti istituti scolastici di Lecce e provincia aderenti al programma che Magicò ha deciso di proporre in esclusiva: un percorso didattico e culturale con la realizzazione di progetti ad hoc ed elaborati artistici che saranno poi esposti nel centro fieristico. Ogni giorno, più di 500 i bambini raggiungeranno il Lecce Fiere a bordo del “Magicò bus”, la simpatica navetta che farà la spola tra piazza Palio e le rispettive scuole.

 

L’inaugurazione si terrà sabato 9 marzo, alle ore 17. Taglieranno il nastro la vice presidente e assessore alla Cultura della Provincia di Lecce, Simona Manca, insieme con il vice sindaco e assessore alle Politiche sociali del Comune di Lecce, Carmen Tessitore.

LABORATORI E MUSICAL ALL’INSEGNA DELL’EDUTAINMENT

 

Magicò è suddiviso in due macro-aree: una destinata al villaggio immaginario, completamente rinnovata e ampliata, e l’altra ad attrazioni quali il parco gonfiabili (aperto solo nei week end), teatro, zona bar e goloserie.

Il villaggio immaginario è a sua volta suddiviso in 10 aree tematiche all’ingresso delle quali i bambini verranno accolti dagli allegri animatori per partecipare alle attività laboratoriali previste: si potrà andare alla scoperta del Giardino giocoso, traboccante di piante, fiori variopinti, scivoli e costruire con l’ausilio di artigiani esperti simpatici oggetti in terra cotta; assistere ai coloratissimi spettacoli di giocolieri e trampolieri nel Tendone mattacchione realizzato in partnership con McDonald’s, oppure lasciarsi incantare dal Castello strampalato, realizzato in partnership con Bimbo Show, dove tutto è magia, mentre il Galeone spericolato offrirà ai bimbi l’occasione di vivere l’avventuroso mondo dei pirati e dei corsari.

Per dare sfogo alla creatività, c’è anche l’area delle Ricette giocose dove animatori professionisti supportati dagli studenti-stagisti dell’Istituto professionale alberghiero “Columella” di Lecce, accompagneranno i piccoli chef nella preparazione di varie ricette, come i panini fiorellini, i grissini golosoni, la corona del papà e tante altre goloserie. E ancora, nel Laboratorio pazzo, realizzato in partnership con Ecotecnica, i bambini potranno creare fantastici oggetti utilizzando carta, cartoncini, plastica ed altri materiali da recupero, mentre nel Bosco animato potranno lavorare l’argilla e andare alla scoperta delle piante tipiche della flora mediterranea pugliese (il leccio, la quercia virgiliana, il pino d’aleppo, il cipresso comune, l’eucalipto, il mirto) grazie agli esperti del Corpo Forestale dello Stato (che faranno anche informazione sulle principali attività da loro svolte sul territorio) e dell’associazione ambientalista Wwf Salento.

Per scoprire la semplicità e la bellezza dei giochi antichi e su questi confrontarsi con genitori e nonni, c’è poi l’area dedicata a I giochi del tempo, realizzata in partnership con il Centro Commerciale Mongolfiera. Infine, i bambini entreranno nel fantastico mondo della lettura nell’area dei Libri parlanti (in collaborazione con Liberrima Kids), e conosceranno i siti archeologici più importanti del Salento nell’area degli Allegri esploratori – realizzata in collaborazione con il Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” - dove impareranno a ricomporre un enorme Mammut come dei provetti archeologi.

 

Le novità non finiscono qui. In collaborazione con il parco divertimenti Carrisiland di Cellino San Marco e l’Associazione We Jammin di Brindisi infatti, quest’anno Magicò ha realizzato l’Area Musical e spettacoli dove saranno rappresentati: Il Re leone, La Bella e la bestia, Rapunzel ed Enchanted world.

 

Tutte le attività laboratoriali di Magicò si basano sul concetto anglosassone di edutainment, cioè dell’intrattenimento finalizzato sia ad educare sia a divertire.

A guidare i piccoli ospiti all’interno del villaggio dei bambini saranno gli studenti-stagisti dell’Istituto statale professionale e tecnico  “Antonietta De Pace”. Al termine del ricco itinerario, inoltre, i piccoli potranno continuare a divertirsi nel Parco gonfiabili realizzato in collaborazione con Fun project e Festopolis, aziende leader nel campo del divertimento.

 

IL “GUINNESS” DEI PALLONCINI A MAGICÒ

 

Ecco un'altra iniziativa fuori dal comune targata Balloon Party. All'interno dei seimila metri quadrati dell'area di LecceFiere, i professionisti della balloon art metteranno in mostra le loro capacità creative e lo faranno come mai si era visto prima. Per decorare l'evento, infatti, i balloon designer di Balloon Party gonfieranno circa 20 mila palloncini in lattice, realizzeranno centinaia di metri di ghirlande di palloncini, decine di palloni giganteschi che lasceranno a bocca aperta grandi e piccini. Un’occasione in più per visitare Magicò ed ammirare questo “Guinness” dei palloncini!

 

CONCORSI PER LE SCUOLE: “A COSA GIOCAVATE?” E “IL MAGICÒ CHE VORREI”

 

In collaborazione con numerose scuole dell’infanzia e primarie del Salento, nel corso del corrente anno scolastico Magicò ha lanciato due concorsi: “A cosa giocavate?” e “Il Magicò che vorrei”.

Il primo concorso, “A cosa giocavate?”, ha proposto ai bambini di 5-6-7 anni di confrontarsi con i propri genitori su come, a cosa e dove giocavano una volta, per poi trasformare in coloratissimi disegni le informazioni raccolte. L’iniziativa ha riscosso un successo enorme e tutti gli elaborati artistici raccolti (oltre un centinaio) saranno esposti in una galleria appositamente allestita all’interno del villaggio di Magicò.

Il secondo concorso, “Il Magicò che vorrei”, ha proposto invece ai bambini delle scuole primarie (terze, quarte e quinte classi) l’ideazione, a tema libero, di una delle aree che saranno allestite nella terza edizione dell’evento.

Le cerimonie di premiazionedei due concorsi avranno luogo domenica 17 marzo nell’Area Spettacoli  e il montepremi messo a disposizione, per ciascun concorso, sarà così ripartito:primo premio 800 euro; secondo premio, 500 euro; terzo premio, 300 euro.

I vincitori saranno scelti da una giuria di qualità presieduta dalla vice presidente e assessore alla Cultura della Provincia di Lecce, Simona Manca, e composta da: Carmen Tessitore, vice sindaco e assessore alle Politiche sociali del Comune di Lecce; Marcella Rucco, dirigente Ufficio scolastico provinciale di Lecce; Alessandra Lupo, giornalista; Carla Perrone, vice presidente Associazione di promozione sociale Magicò.

 

NASCE LA “MAGICÒ TV”

 

In collaborazione con l’Istituto statale professionale e tecnico “Antonietta De Pace”di Lecce,nasce la Magicò tv: un innovativo contenitore che diffonderà notizie, riprese, interviste e filmati dei protagonisti dell'evento. Un gruppo di operatori  - studenti/stagisti - sarà attivo nel corso di tutta "la nove giorni" per mandare in onda all'interno del quartiere fieristico immagini e commenti.

Non è tutto. L’Istituto “Antonietta “De Pace” di Lecce riveste un ruolo fondamentale all’interno dell’organizzazione di Magicò. I suoi studenti-stagisti, in un organizzato servizio di hosting, seguiranno e accompagneranno i piccoli studenti delle scuole dell’infanzia e primarie in tutto il percorso all’interno del “villaggio dei bambini”, oltre a fornire un valido supporto, nell’organizzazione dell’evento, su tutti i settori. Soddisfazione è espressa riguardo a questa collaborazione dalla dirigente scolastica Giuseppa Antonaci, che dirige con un affiatato team di docenti, una scuola orientata verso le “nuove professioni” che richiedono competenze sempre più aggiornate.

 

L’Istituto professionale alberghiero “Columella” di Leccesarà invece presente con i suoi studenti nell’allestimento dell’area dedicata alle “Ricette giocose” dove gli stagisti aiuteranno i piccoli studenti delle scuole dell’infanzia alla manipolazione finalizzata alla creazione di dolci. Inoltre, rivestiranno il ruolo di “bravi informatori” nel dare notizie utili al pubblico sulle proprietà della cioccolata e su ricette gastronomiche tradizionali tipiche salentine.

 

LA CAMPAGNA PUBBLICITARIA DI MAGICÒ AGLI “ADCI AWARDS 2013”

 

Gli organizzatori di Magicò hanno espresso grande soddisfazione per la campagna pubblicitaria realizzata da Rebel Comunicazione e hanno deciso, di comune accordo con l’agenzia, di iscriverla a due categorie degli “ADCI AWARDS 2013”, il più prestigioso e ambito premio italiano in campo pubblicitario.

 

ORARI APERTURA

 

“Magicò – Il Villaggio dei bambini” sarà aperto al pubblico nei seguenti giorni e orari: sabato 9 marzo, ore 16-20.30; domenica 10, ore 10-13 e 16-20.30; sabato 16, ore 16-20.30 e domenica 17, ore 10-13 e 16-20.30.

Nei giorni 11-12-13-14-15 marzo è prevista l’apertura soltanto per le visite degli istituti scolastici che hanno aderito all’iniziativa (ore 9-13).

Ingresso 9 euro, ridotto 6 euro. Sul sito ufficiale dell’evento, www.ilvillaggiomagico.it, è possibile scaricare il buono sconto di 3 euro.

 

N.B. Il biglietto d’ingresso consente l’accesso al parco gonfiabili e a tutte le attività laboratoriali e gli spettacoli che si svolgeranno all’interno del villaggio dei bambini. Non ci sono costi aggiuntivi.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner