Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 03:17

Rosalia De Souza live al Womb

Rosalia De Souza live al Womb

Lecce - Ha la bossa nova nel sangue, ma nelle sue vene scorre anche il jazz e questo la rende un’interprete di grande eclettismo musicale. È Rosalia De Souza, cantante d’origine brasiliana e romana d’adozione che giovedì 31 gennaio si esibirà sul palco del Womb in un live esclusivo che la vede accompagnata dal pianista e polistrumentista Antonio De Luise.

Prima e dopo il concerto Luigi Zappa delizierà l’orecchio del pubblico con selezioni viniliche jazz, tropical, bossanova e groove.

Per il giovedì Womb, un percorso musicale che si rivela attraverso un sottile gioco di specchi fra tradizione e modernità, che usa un linguaggio modernissimo etichettato dagli addetti ai lavori come Nu-Bossa.


Rosalia De Souza è considerata un trait-d’union unico tra i puristi della musica popolare brasiliana; i giovani appassionati di nuove tendenze musicali riconoscono nell’uso misurato dell’elettronica una chiave di lettura innovativa della bossa nova, non trascurando la sua acustica ed elegante intimità. Rosalia ha l'eleganza flessuosa di un'attrice della Dolce Vita e una voce che, a detta del suo amico Nicola Conte: “è velluto che non ha crepe né punte, picchi o cadute; è una brezza, un soffio di vento”.

Interprete dalla calda voce jazz e dal delicato timbro carioca, Rosalia De Souza ha stregato fin da subito il pubblico italiano grazie al suo inconfondibile tocco latino e al fascino di chi, sospesa tra due culture, riesce a trarre da entrambe i migliori stimoli. Nata in un sobborgo di Rio De Janeiro si trasferisce in Italia nel 1988 per frequentare i corsi della scuola di musica popolare del Testaccio a Roma iniziando, quasi per gioco, una folgorante carriera musicale. Comincia da subito a lavorare con artisti brasiliani come Alvaro dos Santos, Ney Coutinho, Roberto Taufic e il pianista romano Giovanni Guaccero che le dà la possibilità di esibirsi nei più importanti jazz club della capitale. Il suo repertorio tipico include autori classici della musica brasiliana come Tom Jobim, Baden Powell, Joao Gilberto, Sergio Mendes, Edu Lobo, Joyce, Toquinho, Vinicius de Moraes, Djavan, Caetano Veloso, Gilberto Gil, Chico Buarque, Milton Nascimento e altri ancora.

È del 1994 l’incontro che le cambia la vita con il dj e produttore barese Nicola Conte, che la coinvolge immediatamente in un’intensa attività live sui più importanti palcoscenici jazz del mondo e producendole il primo disco da solista “Garota Moderna” (2003).

Da allora registra quattro album, l’ultimo dei quali intitolato “D’improvviso”, lavoro che rievoca luoghi e sapori della musica brasiliana degli anni ’60 e che si articola tra bossa, afro, jazz, pop, con suggestioni molto apprezzate dal pubblico della lounge music.

Della sua ultima produzione in studio Rosalia De Souza racconta: “le tracce dei miei dischi come sempre parlano di amori, belle donne e vita quotidiana. Tutta la musica sudamericana non perde mai la mania di parlare del senso comune dei sentimenti. E persino in una canzone di protesta come "Opinião" non è visibile neanche un minimo scorcio di aggressività. In quelle di Tomas Di Cunto invece si vede chiaramente la ricerca di un'aurea bohèmienne. Ma la cosa secondo me più interessante è che in questo disco c'è anche un'italianità indiscutibile. Abbiamo sempre trovato nella canzone italiana e in quella brasiliana degli anni ‘60 un linguaggio comune, come la ricerca della felicità intrinseca nella nostalgia, che noi chiamiamo saudade”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner