Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 10:58

Un tenore salentino al Metropolitan di New York

Un tenore salentino al Metropolitan di New York

Lecce - Dopo Tito Schipa (1932) e Franco Perulli(1937) un altro tenore salentino ritorna protagonista al Metropolitan di New York. Salvatore Cordella, di Copertino, venerdì 4 gennaio ha debuttato nel teatro più prestigioso del mondo, con l’opera Maria Stuarda di G. Donizzetti.

Venerdì 4 gennaio alle 19.30 (ora N.Y.) Salvatore Cordella, cantante trentasettenne di Copertino (Le), sale sul palco del Metropilitan di New York affrontando l’arduo compito di un triplo debutto (debutto oltreoceano, debutto al Metropolitan, debutto del titolo operistico) nei panni di Roberto Conte di Leicester come tenore protagonista dell’opera Maria Stuarda di Donizzetti. Ed è subito successo.

Cordella affronta con grande maturità, professionalità e carica emotiva il difficile ruolo, affiancando i più famosi cantanti sul panorama internazione, tra cui Joyce DiDonato - Maria Stuarda, Elza van den Heever – Elisabetta, con la direzione di Maurizio Benini e guadagnandosi la simpatia del pubblico e gli apprezzamenti degli addetti ai lavori.

Dopo aver calcato importanti teatri italiani e stranieri vantando “partners” importanti (curriculum allegato) e dato vita all’ International Arts Festival di Copertino-Le (seconda edizione prevista a fine luglio 2013) per il quale collabora con musicisti di nota fama come Peppe Vessicchio, Pino Perris ecc., Salvatore arriva a New York.

Le sue qualità di cantante, uomo e artista hanno confermato le attese della Metropolitan Opera House di New York con cui Salvatore continuerà a collaborare per l’attuale e le prossime stagioni. Questo porta onore a Copertino, a Lecce e a tutto il territorio salentino che può vantare l’appellativo di fucina di artisti e di alta cultura.

Ufficio Stampa: Gloria De Carlo 3394877830 g.decarlo@aptservizi.com

CURRICULUM VITAE

Il tenore Salvatore Cordella, nato a Copertino (Le), si è diplomato in flauto al Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce e ha seguito, parallelamente, gli studi di canto risultando una delle voci più promettenti della sua generazione. Ha debuttato al Festival della Valle d’Itria nel 2000, proseguendo la collaborazione negli anni successivi. All’inizio della carriera ha cantato nei teatri di Osimo, Imperia, La Spezia, Savona, Lecce, Lucca, Novara, Mantova, Sassari, Bergamo, Ravenna Livorno, Pisa, ecc. iniziando poi ad esibirsi per le principali istituzioni musicali del mondo: La Fenice di Venezia, Festival di Salisburgo, Konzertgebouw di Amsterdam, Opèra Bastille di Parigi, Petruzzelli di Bari, San Carlo di Napoli, Carlo Felice di Genova, Opèra di Marsiglia, Regio di Torino, Festival Verdi di Parma, Teatro dell’Opera di Mannheim e Wisbaden, Scala di Milano, Tesla Arena di Praga, Opera Theater di Seoul, Teatro Imperiale “Bunka Kai Kan Hall” di Tokyo,  Metropolitan Opera di New York ecc.

Il suo repertorio spazia da belcanto alle avanguardie contemporanee, tra cui l’apprezzata interpretazione dei personaggi Donizettiani (Edgardo in Lucia di Lammermoor e Gennaro in Lucrezia Borgia), passando per G.Verdi (Falstaff, Rigoletto, Traviata, Il Corsaro), G.Puccini (Madama Butterfly, Gianni Schicchi con le oltre quaranta recite per l’applaudito Rodolfo in Boheme), fino al pluripremiato “Assassinio nella Cattedrale” di I. Pizzetti (Diapason d’or e Diamond d’or) e “Pietro e Lucia” di D. Rapos.

Svolge anche un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero (Giappone, Germania, Francia, Spagna, Sud Africa…), cantando, oltre che recital operistici, anche un ricco repertorio di opere sacre. Ha, inoltre inciso per: Deutsche Grammophon, Dynamic, Unitel di Monaco di Baviera ecc. e ha partecipato a numerose apparizioni televisive e radiofoniche tra cui: Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai International, Canale 5, Sky, Radio 3, Radio Vaticana, ecc.

Fra gli altri ha lavorato con i partners: Mariella Devia, Joyce DiDonato, Elena Mosuc, Svetla Vassileva, Katia Ricciarelli, Patrizia Ciofi, Natalie Dessay, Anna Netrebko, Inva Mula, Elza van den Heever, Thomas Hampson, Leo Nucci, Ruggero Raimondi, Roberto Frontali, Ferruccio Furlanetto, Joan Pons, Paata Burchulatze ecc. con i direttori: Maazel, Noseda, Benini, Viotti, Renzetti, Pidò, Olmi, Rizzi, Carella, Palumbo, Morandi, Campanella, Rota, ecc. e con i registi: Carsen, Decker, D. Abbado, De Simone, De Tommasi, Pugelli, Kokkos, Brockhaus ecc.

E’ direttore artistico dell’International Arts Festival di Copertino (Lecce) per il quale collabora con musicisti di nota fama come Peppe Vessicchio, Pino Perris ecc.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner