Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 23:20

Vantaggiato: "Dimagrisco come quelli dei lager, così torno a casa"

Vantaggiato: "Dimagrisco come quelli dei lager, così torno a casa"

Lecce - Appare lucido e calcolatore anche in carcere, Giovanni Vantaggiato, lo stragista reo confesso dell'attentato alla scuola Morvillo Falcone in cui perse la vita la 16enne Melissa Bassi.

Ad incastrarlo, alcune confidenze fatte alla moglie ed alle sorelle, ed intercettate dagli inquirenti, in cuidichiarava di aver trovato la soluzione per uscire dal carcere e tornare a casa una volta per tutte.

"Voglio diventare come quelli dei lager - avrebbe dichiarato Vantaggiato ala moglie giuseppina ed alle sorelle maria e lucia - devo arrivare al processo mezzo vivo e mezzo morto comi mi fanno uscire.

Continuo a pensare a quelli dei lager - incalza lo stragista - non erano scheletrici? eppure sono usciti vivi".

E ancora "Io faccio sempre digiuno. Non mangio di giorno, mangio poco di latte, poco di frutta, la spremuta di limone che ci sono le vitamine cosi mi mantengo ma lentamente dimagrisco".

Rassicurazione dalle donne di casa Vantaggiato, che rincuorano Giovanni, con parole tenere come fosse lui la vittima, e che lo invitano a riprendere a mangiare poichè gia troppo magro.

Scopo del bombarolo, apparire agli occhi degli inquirenti malato, in modo da poter fare ritorno a casa in tempi brevi ed abbandonare il carcere di borgo San Nicola di Lecce, ma almeno questa volta è stato smascherato prima.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner