Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 12:16

Prese a martellate la moglie invalida dopo un litigio. Sconto di pena per il 63enne

Prese a martellate la moglie invalida dopo un litigio. Sconto di pena per il 63enne

Melendugno - E' stata ridotta a 7 anni la condanna per l'uomo che nel 2010 aggredì con un martello la moglie. 

Francesco Petrachi, 63enne originario di Melendugno, nel dicembre del 2010 aggredì la moglie Anna Giammarruto, di 59 anni colpendola con un martello a seguito di un litigio violento. All'epoca dei fatti, la donna sulla sedia a rotelle, era in cura presso un istituto riabilitativo perchè colpita da un ictus ed aveva fatto ritorno a casa da pochi giorni.

Inizialmente per l'uomo, era stata richiesta una condanna pari a 12 anni per il tentato omicidio della moglie.

In Appello la pena è stata ridotta a 7.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner