Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 20:15

Condannato all'ergastolo il complice di Monaco, Franco Ventura

Condannato all'ergastolo il complice di Monaco, Franco Ventura

Lecce - E' stato condannato all'ergastolo, Franco Ventura, il 41enne accusato di aver aiutato Gianpaolo Monaco nell’omicidio di Antonio Giannone.


L'uccisone di Giannone risale al 6 aprile del 2009 quando fu freddato da due colpi di pistola all'interno della sua abitazione.

Secondo l’Accusa, Ventura procurò l’arma del delitto e nascose Gianpaolo Monaco durante la latitanza. Monaco è già stato condannato all’ergastolo per l’omicidio.

A pronunciare la sentenza, il Giudice della Corte d’Assise di Lecce, Roberto Tanisi.


Per l'uomo, il Sostituto Procuratore Guglielmo Cataldi, aveva chiesto 30 anni di carcere.


A scatenare l'ira di Monaco nei confronti di Giannone, ci sarebbe stata una rissa tra l'uomo ed il fratello minore di Monaco, Mirko. Gianpaolo, all’epoca dei fatti collaboratore di giustizia, appresa la notizia, scappò dalla località segreta in cui viveva per far ritorno a Lecce e vendicare il fratello.


Giannone, ucciso di fronte alla convivente, fu raggiunto dai proiettili mentre era in casa al 6° piano della palazzina di via Terni . Nel corso del processo la famiglia della giovane vittima si è costituita parte civile.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner