Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 05:44

Violentò e minacciò l'amica del figlio. 47enne finisce a processo

Violentò e minacciò l'amica del figlio.  47enne finisce a processo

Calimera - E' stato rinviato a giudizio, dal Gup Vincenzo Brancato, il 47enne Carmelo Pantaleo di Calimera, accusato di Violenza sessuale aggravata a violenza privata ai danni di un'amica del figlio 16enne.

La violenza, come dichiara la giovane vittima, risale al 28 luglio scorso, quando, uscita di casa per andare a comprare le sigarette alla madre, sarebbe stata avvicinata dal padre del suo amico, che l'avrebbe convinta a salire nella sua macchina per darle un passaggio fino a casa. Rimasti soli, l'uomo avrebbe così iniziato ad accarezzare ed abbracciare la giovane e prima di farla scendere dall'auto l'avrebbe minacciata dicendole: " Se parli ti ammazzo". Ma la 16enne, scossa da quanto accaduto non si lascia intimorire dalle minacce dell'uomo ed insieme ad un'amica decide di denuncire la violenza ai carabinieri. La giovane nel corso dell'udienza di ieri, si è costuituita parte civile.

Il processo a carico di Pantaleo riaprirà il prossimo 4 marzo

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
garry73 - 12/12/2012
dovrebbe solo vergognarsi per quello che fà! con un figlio disabile! che vergognaaaa!!!!!


Banner
Banner
Banner