Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 15:10

Omicidio Spalluto, la cognata di Polimeno ritratta

Omicidio Spalluto, la cognata di Polimeno ritratta

Lecce - Ha ritrattato tutto la cognata di Salvatore Polimeno, detto Andrea, il 23enne di Lecce, considerato il presunto killer dell'omiciodio di Valentino Spalluto, il giovane 20enne assassinato per errore lo scorso 2 agosto, mentre stava lavorando all’allestimento di un palco in Piazza Palio.


Nella giornata d ieri, si è tenuto l’incidente probatorio in cui sono state anche raccolte le testimonianze della cognata di Polimeno insieme a quella della madre. 

La cognata del presunto killer però, avrebbe fornito una versinoe completamente diversa da quella rilascita la prima volta agli inquirenti. La donna infatti, inizialmente, aveva dichiarato di aver sentito Andrea Polimeno parlare dell’omicidio, proprio nella giornata del due agosto, mentre ieri, dinanzi al GIP Ines Casciaro, avrebbe negato tutto, fornendo un'altra versione.


La testimonianza della donna negli scorsi mesi, era stata fondamentale per l'arresto del giovane. Al contrario, la madre della cognata, avrebbe ripetuto la stessa versione fornita agli inquirenti qualche mese addientro.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner