Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 23:58

Attentato Brindisi: Vantaggiato processato con rito immediato

Attentato Brindisi: Vantaggiato processato con rito immediato

Lecce - Giovanni Vantaggiato, il 68enne reo confesso dell’attentato alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi, verrà processato con rito immediato il prossimo 17 gennaio. Vantaggiato, sarebbe accusato di strage con l'aggravante delle modalità di terrorismo, di fabbricazione, detenzione, porto ed esplosione di ordigno micidiale e di tentato omicidio.

A deciderlo, il GIP del tribunale di Lecce Ines Casciaro che ha accolto la richiesta di giudizio immediato formulata dal procuratore Cataldo Motta e dai sostituti procuratori della Dda, Guglielmo Cataldi e Milto De Nozza.

Nel processo verrà condannato anche per il tentato omicidio del 2008 a Torre Susanna ai danni di Cosimo Parato.

Per l'esplosione alla scuola Morvillo- Falcone,del 19 maggio scorso, Vantaggiato aveva confezionato tre bombole di gpl riempite con 40 chili di nitrato d'ammonio, tutte e tre occultate in un cassonetto dei rifiuti posto proprio di fronte l'Istituto professionale "Morvillo Falcone". Nell'attentato, perse la vita la studentessa 16enne di Mesagne Melissa Bassi ed altri studenti rimasero gravemente feriti.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner