Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 16:19

Esplosione negozio "Sogni", al via il processo

Esplosione negozio "Sogni", al via il processo

Lecce - Entra nel vivo il processo per l’esplosione che il 2 agosto del 2011 distrusse il negozio "Sogni".



Nell'attentato, rimase vittima uno dei presunti responsabili, il 32enne leccese Michele De Matteis.



Il processo, si è aperto dinanzi alla prima sezione del tribunale monocratico di Lecce.

In tre sono chiamati a rispondere a vario titolo di frode assicurativa ed incendio doloso con conseguente morte.

Gli imputati sono Gianpiero Schipa, 46enne di Lecce, ex proprietario del negozio, la moglie Maria Speranza Bianco, 37enne di Surbo ed infine Gennaro De Angelis, 60enne di Taranto, attuale titolare dell'attività commerciale.

Nel corso dell'udienza preliminare, i tre responsabili, furono addirittura prosciolti dall’ipotesi accusatoria di disastro doloso. Nella giornata di ieri, è stata però accolta la costituzione di parte civile di alcuni proprietari degli immobili coinvolti e danneggiati nell'esplosione che hanno avanzato una richiesta milionaria come risarcimento danni.

A coordinare le indagini, il Sostituto Procuratore Guglielmo Cataldi.

Scopo dell'esplosione, accaparrarsi il premio assicurativo, estinguando così un debito tra De Angelis e Schipa.

Nell'esplosione però, morì carbonizzato il giovane De Matteis nascosto nello scantinato del negozio.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner