Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 07:42

Un'altra giovane vita spezzata sulle strade salentine

Un'altra giovane vita spezzata sulle strade salentine

Carmiano - Sono appena trascorse 24 ore dalla morte del povero Gabriele Brillantina, 28enne, originario di Campi Salentina, che ieri alle 9 circa è morto nel violento impatto contro un mezzo che trasportava carrelli elevatori, utilizzati per la manutenzione dei pali dell'elettricità.
Il 28enne era dipendente di un'azienda del posto, la "Monticava Strade srl", ma la sua vera passione era il calcio, era infatti portiere della Gioventù Campi e ieri mattina stava tornando proprio da una seduta di fisioterapia.
L'incidente è avvenuto sulla via che congiunge Carmiano a Novoli, Gabriele viaggiava sulla sua auto, una Fiat Bravo, quando all'altezza di una curva ha perso il controllo della vettura, per motivi ancora da chiarire. La'uto ha iniziato a sbandare anche per colpa della forte pioggia, sfortunatamente, dalla parte opposta arrivava il furgone e l'impatto è stato inevitabile.
Il giovane calciatore è stato sbalzato fuori dalla carreggiata, i sanitari del 118 hanno cercato di rianimarlo, ma non c'è stato nulla da fare.

I carabinieri sono immediatamente giunti sul posto per effettuare i rilievi.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner