Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 11:21

Emergenza maltempo, si contano i danni

Emergenza maltempo, si contano i danni

Lecce - Scantinati e campagne allagate, difficoltà nella circolazione stradale, alberi abbattuti ed un paio di sottopassi impraticabili, a causa delle piogge intense e dei forti venti che a partire dal tardo pomeriggio di ieri, si sono abbattuti a Lecce e su tutta la provincia.

E dopo la tempesta, s'iniziano a contare gli ingenti danni causati dal maltempo. A Lecce, causa maltempo, una casa disabitata, è stata completamente rasa al suolo, numerosi garage, case e cantine si sono allagati per colpa dell'incessante pioggia, che fino alla due di questa notte, si è abbbattuta copiosa senza concedere nessuna tregua, alberi stradicati dal forte vento, e decine tombini della rete fognante rimasti ostruiti da foglie e detriti.

Si è conclusa invece con un lieto fine, la storia dei coniugi Giovanni Mangia e Sabrina Di Liso, entrambi avvocati, venuti nel Salento in occasione del ponte del 1e del 2 novembre, e che nella tarda serata di ieri, sono rimasti intrappolati nel sottovia allagato, per circa venti lunghissimi minuti, a bordo del loro Tuareg Volkswagen. A far scattare i soccorsi, alcuni automobilisti che hanno assistito alla scena.


La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner