Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 10:24

Arrestati i rapinatori seriali di uffici postali

Arrestati i rapinatori seriali di uffici postali

Ugento - A conclusione di complesse ed articolate attività investigative, supportate da accertamenti tecnico- scientifici, il GIP presso il Tribunale di Lecce Dr.ssa Ines Casciaro, ha emesso un provvedimento restrittivo della libertà personale a carico di Vincenzo Minicozzi, 23enne e Maurizio De Luca, 35enne entrambi da Ugento, ritenuti responsabili di alcune rapine perpetrate nella zona del basso salento in danno di uffici PT ricadenti nel territorio di competenza della Compagnia Carabinieri di Tricase.

Nel breve volgere di pochi mesi sono stati 4 gli uffici postali colpiti dalla coppia di rapinatori e cioè quello di Patù per 2 volte, quello di Montesano e quello di Alessano. La tecnica era sempre la stessa: i malviventi, la sera prima della rapina rubavano un’autovettura possibilmente di media cilindrata, nelle zone di Racale, Parabita e Taurisano. In particolare nel corso della rapina perpetrata il 18.11.2011 in danno dell’ufficio PT di Alessano, durante la fuga a bordo di una Fiat Croma asportata nottetempo in Racale, tallonati da una pattuglia dei CC, lungo la sp per Presicce perdevano il controllo del mezzo ribaltandosi più volte. Nonostante tutto i malviventi riuscivano a dileguarsi a piedi nelle campagne circostanti abbandonando a bordo del mezzo, oltre ai passamontagna, parte del bottino nonché una pistola calibro 38 con matricola abrasa utilizzata per la rapina.

Nel corso dell’odierna mattinata personale del NORM della Compagnia CC di Tricase, in esecuzione del provvedimento sopra citato procedeva all’arresto del solo Vincenzo Minicozzi, atteso che l’altro complice Maurizio de Luca si era reso irreperibile e sul conto del quale sono in corso le ricerche per la sua cattura. Il Minicozzi, già in regime di arresti domiciliari per altra causa è stato associato alla casa Circondariale di Lecce.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner