Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 04:03

Fermata un'imbarcazione con 18 clandestini

Fermata un'imbarcazione con 18 clandestini

Otranto - Ancora un tentativo di sbarco di cittadini extracomunitari lungo le coste pugliesi, bloccato dalla Guardia di Finanza.

Durante il continuo pattugliamento al largo delle coste pugliesi, un aereo della Guardia di Finanza impiegato nell’ambito dell’Operazione internazionale “AENEAS 2012” – promossa dall’Agenzia Europea Frontex per il contrasto dei flussi migratori nel Mar Ionio e nell’Adriatico Meridionale - sotto il coordinamento del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto -, alle 00.50 di lunedì 8 ottobre intercettava, a 30 miglia al largo di Santa Maria di Leuca (LE), una imbarcazione di circa cinque metri in navigazione in acque internazionali, verosimilmente con clandestini a bordo e provenienti dalla Grecia.

Iniziava quindi un continuo e prolungato monitoraggio occulto da parte di unità aeree e navali della Guardia di Finanza, sino alle 05.10 di questa mattina, quando , a causa delle cattive condizioni meteo-marine, l’equipaggio del guardacoste “G. 92 Alberti” del Gruppo Aeronavale di Taranto era costretto ad intervenire prendendo a bordo i 18 migranti clandestini. In cooperazione con la V.1696 della Sezione Operativa Navale di Otranto, i Finanzieri provvedevano a rimorchiare l’imbarcazione, a lento moto, verso il porto di Otranto. A bordo i Finanzieri trovavano complessivamente 18 clandestini, tutti maschi, presumibilmente: 14 pakistani, 2 cingalesi e 2 afgani.

Giunti alle ore 05,30 nel porto di Otranto, dopo i primi soccorsi di rito iniziavano da parte dei Finanzieri del comparto aeronavale, in collaborazione con le pattuglie della Compagnia della Guardia di Finanza di Otranto le operazioni di identificazione dei migranti e di individuazione degli scafisti, verosimilmente nascosti tra i clandestini.
Dall’inizio dell’anno, le unità aeronavali della Guardia di Finanza di Puglia, nel corso di complesse operazioni aeronavali condotte anche con l’applicazione di innovativi istituti di diritto internazionale, hanno già fermato 26 imbarcazioni dirette verso le coste pugliesi, arrestando 28 scafisti ed individuando 1.531 migranti.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner