Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 03:19

Movida a setaccio: 22enne arrestato per spaccio e 7 patenti ritirate

Movida a setaccio: 22enne arrestato per spaccio e 7 patenti ritirate

Gallipoli - I Carabinieri della Compagnia di Gallipoli sono stati impegnati, questo fine settimana, in un intenso controllo su tutto il territorio di loro competenza al fine di prevenire le “stragi del sabato sera”, dovute all’abuso di alcool e droghe alla guida, nonché al controllo dei vari locali presenti sul litorale jonico, presi d’assalto da migliaia di giovani turisti.

Molteplici sono i risultati ottenuti nelle attività di controllo.
In occasione di una serata organizzata in una nota discoteca di Gallipoli, all’interno del parcheggio del locale, i Carabinieri della Stazione di Nardò, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, Pietro Picca, 22enne di Barletta, in trasferta con lo scopo di vendere sostanza stupefacente ai giovani richiamati per l’occasione.
Il ragazzo si aggirava tra le autovetture in sosta e il suo atteggiamento guardingo ha attirato subito l’attenzione dei militari neretini che hanno proceduto alla sua immediata perquisizione. All’interno degli slip, il giovane aveva nascosto un involucro in plastica di colore nero, contenente all’interno 20 pasticche di sostanza stupefacente, meglio conosciuta come “MD”, confezionate singolarmente con parti di buste in plastica di colore bianco. Inoltre veniva trovato in possesso di € 140, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.
Il ragazzo è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Le

I controlli a Gallipoli hanno interessato anche gli abusi alla guida: i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno ritirato 7 patenti di guida in poche ore.
Le persone controllate sono state complessivamente  389.

Gallipoli, la Riccione del Sud, gode di una litoranea ricca di locali che però, spesso, sono colmi oltre il possibile. E' successo proprio questo in un noto locale del posto. Il numero degli avventori, al momento del controllo, era di oltre 4 volte quello consentito e previsto dall’autorizzazione in possesso del gestore del locale. Per tale motivo, in queste ore, si valuterà di denunciare in stato di libertà il titolare del locale, per non aver fatto osservare le prescrizioni dell’Autorità a tutela dell’incolumità pubblica.

Marcella Barone


Foto relative alla notizia
20 pasticche di MD

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner