Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 21 ottobre 2017 - Ore 03:25

L'uomo che fu scambiato per il mostro chiede un risarcimento

L'uomo che fu scambiato per il mostro chiede un risarcimento

Brindisi - L'uomo che fu scambiato per l'attentatore della strage del 19 maggio a Brindisi, ora chiede un risarcimento danni pari a 500mila euro.
L'uomo, di professione elettrotecnico, si trovò nei panni del mostro senza saperne niente.

Fu interrogato, e poi rilasciato, due giorni dopo la terribile esplosione in cui perse la vita la giovane Melissa Bassi. Il 49enne fu prelevato dalla propria abitazione e accompagnato in Questura, assieme alla figlia di tre anni che era con sé, per essere interrogato.

Le sue generalità, malgrado non fosse lui il colpevole, si diffusero a macchia d'olio e comparvero ben presto sui giornali. 
Secondo il 49enne la colpa è del ministero di Grazia e Giustizia che si è lasciato sfuggire i dati sulla sua famiglia e occupazione.

Una fuga di notizie per la quale ora l'uomo chiede un risarcimento. 

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner