Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 09:24

Giallo a Brindisi, spari durante Italia-Spagna

Giallo a Brindisi, spari durante Italia-Spagna

Brindisi - Vivo per miracolo, ma il mistero resta fitto. Ieri sera, poco dopo il primo goal della Spagna nella finale degli Europei 2012, Antonio Zullino, 61enne di Brindisi, ha allertato le forze dell'ordine riportando le seguenti, agitate, parole: "Mi hanno sparato, ma sono riuscito a rientrare in casa. Correte, venite subito".

Un giallo ancora da chiarire: l'uomo era affacciato al balcone della sua abitazione quando è dovuto scappare dentro a causa di uno sparo esploso proprio nella sua direzione. 
Erano le 21.15 e l'uomo, al secondo piano, è riuscito a sfuggire riparandosi dapprima dietro il cornicione e poi raggiungendo l'interno.

I colpi sarebbero stati diversi, ma non è da scartare l'ipotesi che qualcuno avesse deciso di sparare dei colpi in aria proprio per la finale Italia-Spagna.  
Di chiaro nella dinamica c'è che il 61enne è riuscito a scappare, ma ora spetta agli uomini della Scientifica capire se quei colpi erano indirizzati all'uomo o non intenzionali.

In serata, Zullino è stato accompagnato in Questura a Brindisi per esporre la sua versione. 

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner