Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 09:22

Attentato in Afghanistan, muore carabiniere di Collepasso

Attentato in Afghanistan, muore carabiniere di Collepasso

Galatina - Questa mattina, in un addestramento della polizia afghana ad Adraskan, in Afghanistan, si è verificata un'esplosione che ha portato alla morte di un carabiniere scelto originario di Galatina e residente a Collepasso e al ferimento di due altri militari.

L'esplosione è avvenuta alle ore 8.50 locali, che corrispondono alle 6.20 in Italia, nei pressi di una garitta di osservazione installata a ridosso della linea di tiro del poligono. 

Secondi i primi accertamenti, l'esplosione è scaturita da un proiettile proveniente dall'esterno, presumibilmente un razzo Rpg.

Manuele Braj, 30enne di Galatina, trasferitosi da alcuni anni al Nord, effettivo al 13° reggimento 'Friuli-Venezia Giulia' è morto sul colpo, lasciando la moglie, 28enne, e il figlio di appena 8 mesi, mentre altri due militari, effettivi rispettivamente alla seconda Brigata Mobile di Livorno e al settimo reggimento 'Trentino-Alto Adige', sono rimasti feriti alle gambe, ma non sono in pericolo di vita.

I due feriti sono, rispettivamente, il maresciallo capo Dario Cristinelli, 37enne di Lovere, e il carabiniere scelto Emiliano Asta, 29enne di Alcamo. 
La zona dell'esplosione, intanto, è stata isolata per permettere agli artificieri di effettuare i rilievi necessari al fine di ricostruire la dinamica.  

La notizia, trasmessa dalle agenzie di stampa, è stata commentata con commozione dal Presidente Napolitano che ha subito espresso i suoi sentimenti di solidarietà e partecipazione alla famiglia del militare.

Il ministro degli Esteri Giulio Terzi ha commentato la notizia: "E' una notizia tristissima: abbiamo perso un giovane valoroso italiano impegnato a costruire un futuro più sicuro per i nostri figli e un Afghanistan in cui gli afghani possono decidere il loro futuro".

Sul sito ufficiale del Comune di Collepasso, intanto, si dà la notizia del lutto che ha colpito la comunità con le seguenti parole: "Il carabiniere scelto Manuele Braj, 30 anni, di Collepasso, impegnato nella missione di pace in Afganistan, ha perso la vita, questa mattina a causa di un vile attentato che ha coinvolto anche altri carabinieri rimasti feriti in maniera non grave.
Manuele lascia la moglie Federica, di 28 anni, e un bimbo di 8 mesi. 
La comunità di Collepasso è rimasta profondamente rurbata e commossa da questa tragedia. I genitori di Mnauele sono persone stimate e laboriose, mentre il suocero Antonio Giaccari è da anni impegnato nel campo del volontariato e della protezione civile".

"Auspichiamo che la morte di Manuele, insieme alla morte degli altri 50 militari uccisi dall'inizio della missione ISAF, non sia vana", continua la nota stampa, "Alla moglie Federica, alle famiglie Braj e Giaccari, il commosso cordoglio di tutta la nostra comunità, unitamente alla solidarietà, alla stima e all'apprezzamento nei confronti dell'Arma dei Carabinieri".

La salma di Manuele Braj giungerà a Roma mercoledì 27 giugno alle ore 9.00.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner