Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 05:37

Rinvenuti 15 kg di marijuana nelle acque di Andrano e Castro

Rinvenuti 15 kg di marijuana nelle acque di Andrano e Castro

Castro - Rinvenuti, nelle acque antistanti Andrano e Castro, sei panetti contenenti 15 kg di marijuana.
Il ritrovamento è avvenuto ad opera dei  Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Tricase ed i militari della Stazione Carabinieri di Spongano.

La sostanza stupefacente è stata avvistata ieri sera da un carabiniere in pensione che, uscito per pescare con la sua imbarcazione, ha notato a poca distanza dalla costa di Andrano, quelli che all’inizio erano sembrati numerosi sacchetti di plastica, galleggiare trasportati dalla corrente.
Avvicinatosi, si è subito accorto che si trattava si di plastica ma che avvolgeva della marijuana.

Il carabiniere, chiamando il 112, ha prontamente segnalato la situazione alla Centrale Operativa della Compagnia di Tricase, la quale ha inviato sul posto la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile.
Considerando che la maggior parte dei panetti di droga veniva trasportato dal moto ondoso più a nord, verso Castro, anche la pattuglia della Stazione Carabinieri di Spongano si è recata in prossimità della costa ad attendere l’arrivo della droga.

Nel complesso, sono stati recuperati sei involucri di plastica contenenti ciascuno oltre due chili di marijuana per un peso complessivo pari a circa quindici chili di sostanza stupefacente.

Analogamente nel tardo pomeriggio di ieri, al largo di Porto Miggiano, un pescatore aveva recuperato a circa 1,5 miglia dalla costa un altro involucro dello stesso tipo di quelli rinvenuti ad Andrano, del peso di circa 3,5 kg, subito consegnato ai carabinieri di Poggiardo.

Non è da escludere, quindi, che la sostanza complessivamente recuperata faccia parte di un più sostanzioso carico destinato alle coste adriatiche e non solo salentine.
Proseguono le indagini al fine di accertare la provenienza del carico e chi ne era il destinatario sulle coste salentine.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner