Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 16:20

Nuovo interrogatorio per Giovanni Vantaggiato

Nuovo interrogatorio per Giovanni Vantaggiato

Lecce - Verrà interrogato questa mattina, Giovanni Vantaggiato, l'imprenditore 68enne reo confesso dell'attentato alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi del 19 maggio scorso. l'autore materiale dell'attentato, dovrà sostenere, in una delle stanze dell'ufficio matricola del carcere di Borgo San Nicola, il suo terzo interrogatorio.

Il 68enne dovrà rispondere alle domande degli inquirenti, il pm della Dda Milto De Nozza e Guglielmo Cataldi titolari del fascicolo insieme al procuratore, Cataldo Motta. 

Molti gli interrogativi che non convincono e ai quali Vantaggiato dovrà dare una risposta, a cominciare dalla destinazione delle tre bombole pronte per esplodere, trovate martedì scorso in un uliveto di proprietà del killer. Durante un incontro con il suo legale, l'avvocato Franco Orlando, Vantaggiato ha spiegato che aveva intenzione di usare anche le altre bombe nello stesso attentato, ma questa tesi tesi però sembra non convincere affatto gli inquirenti.

Nei giorni scorsi, dopo una settimana d'isolamento nel reparto femminile del carcere, il 68enne ha incontrato per la prima volta i suoi familiari. Nella giornata di sabato invece, Vantaggiato ha tenuto un lungo colloquio con il suo avvocato difensore, per discutere le strategie difensive. Il legale chiederà la derubricazione dell'aggravante della matrice terroristica.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner