Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 12:00

Arrestato ricercato per furto in una scuola

Arrestato ricercato per furto in una scuola

Lecce - Ieri mattina, è stato tratto in arresto, in esecuzione di provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lecce, Antonio Tolentino, 35enne ricercato, irreperibile, pluripregiudicato, il quale deve scontare una pena di 8 mesi e 17 giorni di reclusione per furto aggravato commesso a Lecce nel luglio del 2009 presso la scuola elementare denominata “ Le vele”. Il suo arresto, però, non è stata un'operazione semplice per gli Agenti di Polizia.

Verso la metà del mese di luglio del 2009, il personale delle Volanti era intervenuto presso la scuola elementare “ Le vele”, in quanto un uomo, dopo aver scavalcato la recinzione, si era introdotto all’interno dell'istituto per compiere un furto.
Sul posto, gli Agenti di Polizia, dopo un accurato controllo, sono riusciti a bloccare Tolentino, il quale, nel frattempo, aveva già provveduto ad aprire i diversi armadietti metallici nella speranza di trovarvi del denaro o altri oggetti di valore.

L'uomo venne arrestato e associato presso la Casa Circondariale di Lecce, per il reato di tentato furto aggravato. Il Tribunale di Lecce, l'8 luglio 2010, lo condannò alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione e a pagare una multa di € 800,00 euro.
Il 7 maggio 2012, a seguito dell’esecutività della sentenza, la Procura di Lecce ha emesso l’odierno provvedimento cautelare, ma l'uomo è risultato irrintracciabile.

Alla luce dell’irreperibilità dell'uomo, gli operatori della Squadra Mobile hanno avviato un'attività investigativa controllando sia i luoghi da lui solitamente frequentati, sia attraverso servizi di osservazione nei confronti delle persone a lui vicine.
Ieri mattina, il personale operante ha notato il Tolentino entrare e poi uscire dal SERT di Lecce ma, una volta cercato di bloccarlo, l'uomo si è dato alla fuga.

Dopo un breve inseguimento, nel corso del quale il personale operante ha sparato due colpi di pistola a scopo intimidatorio, dopo che Tolentino non aveva accennato a fermarsi, l'uomo è stato bloccato e arrestato.

Nel corso dell'inseguimento e del tentativo di arresto, due agenti della Squadra Mobile hanno riportato delle lesioni guaribili rispettivamente in 5 e 10 giorni.
L’arrestato, dopo le operazioni di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Lecce.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner